Domenica 24 Gennaio 2021 | 15:53

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce calcio, oggi (ore 15) sfida in casa contro la prima della classe: «Un esame di maturità»

Lecce calcio, oggi (ore 15) sfida in casa contro la prima della classe: «Un esame di maturità»

 
Serie B
Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

 
Serie B
Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

 
Le dichiarazioni
Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

 
Serie B
Il Lecce batte il Reggina: 1-0 per i giallorossi

Il Lecce batte la Reggina: 1-0 per i giallorossi

 
Serie B
Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

 
Lo scherzo
Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Hene Kurraska: il giocatore in realtà è una una invenzione

Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Kurraska: il giocatore in realtà è una invenzione

 
Serie B
Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

 
Giallorossi
Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

 
Giallorossi
Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

 
Serie B
Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, oggi (ore 15) al San Nicola derby col Francavilla: Auteri pretende punti e gioco

Bari calcio, oggi (ore 15) al San Nicola derby col Francavilla: Auteri pretende punti e gioco

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaquesta mattina
Foggia, provoca incidente e fugge senza soccorrere feriti: «pirata» della strada rintracciato dalla Polizia locale

Foggia, provoca incidente e fugge senza soccorrere feriti: «pirata» della strada rintracciato dalla Polizia locale

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Tarantocontrolli della ps
Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

 
LecceEconomia
Lecce, sanità e assistenza sociale: è boom di imprese private (+77%)

Lecce, sanità e assistenza sociale: è boom di imprese private (+77%)

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 

calcio serie a

Lecce, «buon mercato» in attesa della ripresa del campionato

Subito decisivi Donati, Saponara, Deiola e Barak nello scacchiere giallorosso

Donati si riprende il Lecce: «Sono nella squadra giusta»

Il difensore Giulio Donati

LECCE - I volti nuovi del Lecce da subito decisivi. I rinforzi arrivati a gennaio hanno saputo incidere profondamente sulla squadra giallorossa e i numeri degli innesti, arrivati dal mercato invernale, dimostrano la bontà del lavoro operato dal direttore sportivo Mauro Meluso e dalla società di via Costadura. Ad eccezione del difensore Nehuen Paz, usato col contagocce fino ad ora, tutti gli altri nuovi arrivati sono riusciti a segnare almeno un gol, portando punti preziosi alla causa giallorossa.

Nell’ultimo turno di campionato contro l’Atalanta, hanno trovato spazio nel tabellino del 2-7 finale sia il difensore Giulio Donati, sia il trequartista Riccardo Saponara. Donati è un titolarissimo nell’undici di mister Fabio Liverani: non ha saltato una partita nel 2020, partendo sempre dal primo minuto. Con l’Atalanta ha trovato la rete con una precisa staffilata da fuori area, a testimonianza di come non gli manchino di certo delle importanti doti tecniche, pur essendo un difensore. Una rete, la sua, propiziata da un assist di Saponara, talento cristallino che sembra essere tornato sui suoi migliori livelli di gioco da quando è approdato nel Salento. Anche lui è riuscito a segnare contro la squadra orobica: una vera e propria perla, di quelle che meritano l’appellativo di “gol della domenica”. Saponara è un trequartista puro, che riveste un ruolo centrale negli schemi di Liverani, conoscendo i tempi e i movimenti richiesti ad un giocatore che opera fra le linee in una zona così delicata del campo.
Prima di Donati e Saponara, anche gli ultimi arrivati Alessandro Deiola e Antonin Barak erano riusciti a mettere il proprio nome nella casella dei marcatori, entrambi contro il Torino nel 4-0 rifilato ai granata al Via del Mare. I due hanno saputo dare nuova linfa al centrocampo, un reparto numericamente in grande difficoltà nella prima metà di stagione. Deiola, arrivato dal Cagliari, si è rivelato un jolly prezioso nelle scelte di Liverani. Gli infortuni di Tachtsidis e Petriccione hanno fatto sì che venisse spostato dal ruolo di mezzala a quello di regista davanti alla difesa, una posizione nella quale ha saputo ben disimpegnarsi scalando le gerarchie. La fisicità e l’abilità nella lettura delle linee di passaggio avversarie fanno del sardo un elemento prezioso per gli equilibri di squadra.

Ad aumentare il tasso tecnico nella zona mediana del campo ci ha pensato poi Barak, arrivato dall’Udinese con una missione ben precisa: dimostrare di poter fare ancora la differenza come due stagioni fa, quando riuscì ad affermarsi come uno dei migliori centrocampisti della serie A. Il ceco è stato da subito stregato dall’affetto della tifoseria giallorossa, che ha saputo ripagare con prestazioni di assoluto livello sul campo. L’atmosfera della piazza leccese, d’altronde, sembra essere in grado di rivitalizzare quei giocatori arrivati nel Salento in una fase calante della carriera. La loro voglia di riscatto può rappresentare un fattore importante, se non decisivo nello sprint salvezza, allorché vi sarà la ripresa del campionato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie