Giovedì 28 Maggio 2020 | 17:45

NEWS DALLA SEZIONE

serie A
Il Lecce ora spinge sull’acceleratore Liverani cerca la quadratura del cerchio

Il Lecce ora spinge sull’acceleratore: Liverani cerca la quadratura del cerchio

 
CALCIO
Lecce, l'ex calciatore Di Carlo fissa la quota: «In salvo a 40»

Lecce, l'ex calciatore Di Carlo fissa la quota: «In salvo a 40»

 
Seie a
Lecce calcio, secondi tamponi negativi, riprendono domani gli allenamenti

Lecce calcio, secondi tamponi negativi, riprendono domani gli allenamenti

 
Calcio
«Più testa che fisico Lecce saprà salvarsi»

«Più testa che fisico: il Lecce saprà salvarsi», parla Petriccione

 
L'INTERVISTA
Lecce, sarà volata salvezza. Lucioni: «Ripartire da zero»

Lecce, sarà volata salvezza. Lucioni: «Ripartire da zero»

 
L'OPINIONE
Ezio Rossi e un pallone ormai sgonfio: «Sarebbe assurdo tornare in campo»

Lecce, Ezio Rossi e un pallone ormai sgonfio: «Sarebbe assurdo tornare in campo»

 
serie A
Marco Mancosu

Mancosu ormai fa il salentino «Lecce ideale, vorrei stare qui»

 
Il comunicato
Lecce, negativi ai tamponi i giocatori della rosa. Donati altri reagenti ad Asl

Lecce, negativi ai tamponi i giocatori della rosa. Donati altri reagenti ad Asl

 
verso la ripresa
giallorossa

Il Lecce aspetta risposte definitive. Domani in campo, ma scaglionati

 
giallorossi
Ripresa del campionato il prossimo 13 giugno?

Ripresa del campionato il 13 giugno? A Lecce i tifosi si dividono

 
Calcio
Di Gennaro mette Liverani in vetrina: «Bravissimo a dare un gioco al Lecce»

Di Gennaro mette Liverani in vetrina: «Bravissimo a dare un gioco al Lecce»

 

Il Biancorosso

serie C
Il tecnico biancorosso Vincenzo Vivarini

Il Bari pronto a tornare in campo: i play-off l’ipotesi più credibile

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoil siderurgico
ArcelorMittal, non c'è accordo tra azienda e sindacati su proroga cig Covid

ArcelorMittal, non c'è accordo tra azienda e sindacati su proroga cig Covid

 
Leccel'incidente
Operaio morto in cantiere gasdotto Salento: indagato autista macchina posatubi

Operaio morto in cantiere gasdotto Salento: indagato autista macchina posatubi

 
Foggial'indagine
Foggia, conclusi test sierologici al Policlinico: positivo al Covid l'1,9% dei dipendenti

Foggia, conclusi test sierologici al Policlinico: positivo al Covid l'1,9% dei dipendenti

 
Baritecnologia
Policlinico Bari, il corso di preparazione al parto si segue online

Policlinico Bari, il corso di preparazione al parto si segue online

 
Brindisinel Brindisino
Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

 
Batnella bat
Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

 
Materatecnologia
veduta di Montescaglioso

Montescaglioso, dal Comune un «no» deciso alla sperimentazione 5G

 

i più letti

Serie A

Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

Il presidente: "Se si finisse oggi saremmo salvi, ci crediamo e non molliamo"

 Sticchi Damiani

LECCE - Archiviata la quarta sconfitta consecutiva e la fine del girone di andata, con 15 punti all’attivo e la quart'ultima posizione, il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, ha tirato le somme di questo primo scorcio di stagione. «Se il campionato finisse oggi saremo virtualmente salvi - esordisce - anche se veniamo da un periodo negativo di quattro stop consecutivi, che non possiamo far finta di non vedere. Nonostante tutto, a mio avviso, questo girone di andata è stato comunque un successo per una squadra reduce da un doppio salto di categoria». Il presidente, però, non intende nascondere l’attuale realtà: «Ieri a Parma non ho visto una prestazione drammatica, come qualcuno ha cercato di descrivere; di certo non si è vista la reazione necessaria, e questo è un dato oggettivo. Quattro sconfitte di fila posssono accadere in un campionato, ma è necessario non abbattersi, ne arrendersi. Noi come proprietà, io come presidente, giocatori e staff tecnico siamo convinti di potercela giocare fino alla fine. I quattro stop sono anche figli di una situazione contingente legata anche ai tanti infortuni».

Ovvio che il morale non può essere alto, ma Sticchi Damiani non intende fare drammi: «All’inizio del girone di andata c'era un entusiasmo incontenibile, oggi invece mi sembra che qualcuno stia celebrando un funerale a questa squadra. Ripartiamo da questa posizione di classifica, che oggi - ribadisce - ci garantirebbe la salvezza».

Infine un passaggio sul calciomercato in piena evoluzione, e con probabili nuovi arrivi: «Oltre alle operazioni in uscita, condivise da direttore sportivo e allenatore, rispetto alle priorità della squadra e dopo gli arrivi di Donati e Deiola, abbiamo in mente altre tre operazioni, e abbiamo dato la disponibilità al direttore Meluso di andare oltre il budget fissato. Nello specifico arriveranno un centrale difensivo, una mezzala e un trequartista. Non intendiamo mollare di un centimetro e dobbiamo difendere la serie A a tutti i costi». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie