Domenica 17 Novembre 2019 | 23:39

NEWS DALLA SEZIONE

serie a
Lecce, Mancosu pronto per il «suo» Cagliari

Lecce, capitan Mancosu pronto per il «suo» Cagliari

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Con Lazio creato tanto, peccato per gli errori»

Lecce calcio, Liverani: «Con Lazio creato tanto, peccato per gli errori»

 
serie a
Lecce, niente ricorso per gol annullato a Lapadula contro la Lazio

Lecce, niente ricorso per gol annullato a Lapadula contro la Lazio

 
Serie A
Lecce finisce ko all'Olimpico, battuto dalla Lazio 4-2

Lecce finisce ko all'Olimpico, battuto 4-2 da Lazio. «Errore clamoroso su Lapadula» Foto

 
nel corso del match
Lanciò fumogeno verso il campo durante Lecce-Sassuolo: denunciato ultras giallorosso

Lanciò fumogeno verso il campo durante Lecce-Sassuolo: denunciato ultras giallorosso

 
serie a
Lecce, Petriccione: «Contro la Lazio compito difficile»

Lecce, Petriccione: «Contro la Lazio compito difficile»

 
Il caso
Razzismo contro Balotelli, la solidarietà del Lecce in un tweet

Razzismo contro Balotelli, la solidarietà del Lecce in un tweet

 
Serie A
Lecce-Sassuolo 2-2, Berardi firma il pari al Via del Mare

Lecce-Sassuolo 2-2, Berardi firma il pari al Via del Mare

 
serie a
Liverani: «Il Sassuolo mi preoccupa, serve fisicità»

Liverani: «Il Sassuolo mi preoccupa, serve fisicità»

 
Domenica
Lecce, per gara con Sassuolo ancora fermi Majer, Benzar e Farias

Lecce, per gara con Sassuolo ancora fermi Majer, Benzar e Farias

 

Il Biancorosso

serie c
Antenucci e una partita speciale: «Incrocio fra passato e presente»

Bari batte Paganese 1-0. Decide la rete di Antenucci. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa protesta
Mittal, a Taranto sindacati sul piede di guerra: nessuno spegnerà la fabbrica

Mittal, a Taranto sindacati sul piede di guerra: nessuno spegnerà la fabbrica
Voci su blocco uscita dei camion

 
Leccemusica
«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

 
Barila storia
Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

 
Materail personaggio
Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

 
Foggiadai carabinieri
Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

 
Brindisiin via Longobardo
Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

 
Batnel nordbarese
Canosa, nuova discarica in Contrada Tufarelle, appello all'Arpa Puglia: «Decidano solo i tecnici»

Canosa, nuova discarica in Contrada Tufarelle, appello all'Arpa Puglia: «Decidano solo i tecnici»

 
Potenzail personaggio
Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

 

i più letti

Due denunciati

Lecce, incendiò l'auto del mister che non convocò il figlio a una partita

Nel mirino l'allenatore della squadra «Under 15» del Lecce: autori scoperti un anno dopo

112 carabinieri pronto intervento

L’allenatore della squadra 'under 15' del Lecce non convocò suo figlio a una partita, e lui gli fece incendiare l’auto da alcuni conoscenti. Sono stati individuati dopo un anno gli autori dell’attentato incendiario avvenuto lo scorso 28 ottobre a Cavallino ai danni dell’auto di Paolo Piliego, 57 anni di Brindisi, mister dell’under 15 del Lecce. Si tratta di un 41enne (papà del giovane calciatore) e un 24enne di Cavallino, entrambi denunciati dai carabinieri; mentre una terza persona ritenuta coinvolta nell’attentato al momento non è stata ancora identificata.

Dalle indagini è emerso che l’attentato sarebbe stato ordinato dal 41enne per vendicarsi della mancata convocazione del figlio che però era all’oscuro di tutto.

L’attentato avvenne nel parcheggio di un centro sportivo nel rione Castromediano dove la Golf di Piliego era parcheggiata.
Sul posto i carabinieri trovarono residui di diavolina (una tavoletta per accendere il fuoco), posizionata sotto la parte anteriore del mezzo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie