Lunedì 20 Gennaio 2020 | 15:05

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

 
Calcio serie A
Lecce-Inter: Conte: «Tornare nella mia città è una grande emozione»

Lecce-Inter: Conte: «Tornare nella mia città è una grande emozione»

 
calciomercato
Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

 
mercato
Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

 
Serie A
Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

 
Serie A
Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

 
Serie A
Lecce

Parma batte il Lecce 2-0 e prosegue la corsa alla zona europea

 
serie a
Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

 
il caso
Lecce, ex bomber Chevanton a processo per evasione di un milione di euro

Lecce, ex Chevanton a processo per evasione di 1mln di euro

 
Calcio
Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

 
Calcio
Lecce, Babacar, Lapadula e Tabanelli a rischio contro il Parma

Lecce, Babacar, Lapadula e Tabanelli a rischio contro il Parma

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baririciclaggio
Ecco come la criminalità cinese «lava» il denaro sporco

Ecco come la criminalità cinese «lava» il denaro sporco nel Barese

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
LecceGiustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
TarantoLa denuncia
Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: tre persone fermate e perquisizioni in città

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Serie A

Lecce calcio, Liverani: «Verona è alla nostra portata ma gara sarà difficile»

"La gente ci aiuterà ma prestazione dipende da noi"

Liverani: cercare di trasformare un gruppo in squadra

Il tecnico del Lecce Fabio Liverani

LECCE - «Ci attende una gara difficile perché affronteremo una squadra fisica e rocciosa. Bisognerà capire subito che tipo di partita saremo chiamati ad affrontare: dobbiamo entrare quanto prima nel clima giusto». È il Liverani pensiero alla vigilia dell’esordio casalingo in campionato contro il Verona. «Sarà un incontro diverso rispetto a quello contro l’Inter, soprattutto perché il Verona è una diretta concorrente, è alla nostra portata ed il clima casalingo sarà a noi favorevole. Ma lo stadio dovrà essere uno stimolo, perché la gente non porta punti. Non possiamo prescindere dalla prestazione», prosegue il tecnico.

In chiave formazione come al solito Liverani non si sbottona più di tanto, anche se tutto lascia prevedere il ritorno tra l'undici titolare di capitan Mancosu, e panchina per l'attaccante La Mantia, alle prese in settimana con un fastidio muscolare. Per la corsia destra Benzar appare favorito su Rispoli. «Mancosu e Shakhov - dichiara il mister, hanno una settimana di allenamento in più, anche se nessuno dei due può avere i novanta minuti nelle gambe. Benzar anche è pronto per entrare in campo». Una battuta sul nuovo arrivato Imbula: «Il suo arrivo chiude il cerchio delle caratteristiche per il centrocampo. Avevamo bisogno di un elemento con le sue doti: fisicità, dinamicità ed esperienza», prosegue. Infine un pensiero per gli avversari scaligeri: «Rispetto alla scorsa stagione il Verona ha cambiato tanto, ma soprattutto ha cambiato guida tecnica. Juric - mette in guardia Liverani, ha un’idea di calcio più aggressiva, più duellante e più fisica. E lo abbiamo visto bene nella prima uscita contro il Bologna». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie