Martedì 28 Gennaio 2020 | 23:48

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce calcio, Riccardi prolunga fino a giugno 2022

Lecce calcio, Riccardi prolunga fino a giugno 2022

 
Calcio serie A
Lecce, paura rientrata: escluse lesioni al ginocchio per Tachtsidis

Lecce, paura rientrata: escluse lesioni al ginocchio per Tachtsidis

 
Serie A
Il Lecce prende tre sberle dal Verona

Il Lecce prende tre sberle dal Verona

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Verona sorpresa, modulo da valutare»

Lecce calcio, Liverani: «Verona sorpresa, modulo da valutare»

 
serie a
Lecce, Saponara sceglie il numero «18»: «Onorato di essere qui»

Lecce, Saponara sceglie il numero «18»: «Onorato di essere qui»

 
Serie A
Verona-Lecce, biglietti limitati per i tifosi salentini

Verona-Lecce, biglietti limitati per i tifosi salentini

 
mercato
Lecce, le armi per la salvezza: ora Liverani può «scegliere»

Lecce, le armi per la salvezza: ora Liverani può «scegliere»

 
mercato
Lecce, capitolo Acquah: dalla Turchia segnali positivi

Lecce, capitolo Acquah: dalla Turchia segnali positivi

 
Serie A
Lecce, ufficializzato l'acquisto di Riccardo Saponara

Lecce, ufficializzato l'acquisto di Riccardo Saponara

 
Calcio serie A
Lecce, Lapadula: «Bene con l'Inter ma a Verona sarà battaglia»

Lecce, Lapadula: «Bene con l'Inter ma a Verona sarà battaglia»

 
serie a
Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Le dichiarazioni

Il Lecce parte per il ritiro. Liverani: «Restiamo umili»

I giallorossi saranno a Santa Cristina di Valgardena, in provincia di Bolzano

Liverani: cercare di trasformare un gruppo in squadra

Parte oggi la spedizione del Lecce targato serie A alla volta di Santa Cristina Valgardena, località in provincia di Bolzano, per le due settimane di ritiro precampionato. Nella mattinata, prima di una seduta di allenamento, il tecnico giallorosso Fabio Liverani ha fatto il punto della situazione prima della partenza.

«Sento nell’aria il grande entusiasmo che si respira in città, nell’ambiente per questa nuova avventura - ha detto Liverani -. E ne sono testimonianza i numeri degli abbonamenti sottoscritti (al momento quasi 12mila n.d.r.). A Lecce l’essere tornati a disputare la serie A dopo un’assenza di ben sette anni, ha riacceso entusiasmo e sentimenti che prima erano sopiti. In questi due anni abbiamo fatto un percorso straordinario, e ora con la stessa umiltà ci apprestiamo ad affrontare questo campionato».

Intanto si parte per il ritiro, che per Liverani deve rappresentare la chiave di volta della stagione. «Il ritiro è come quando nasce un bambino, è la nascita di qualcosa - ha spiegato - e noi dovremo essere bravi a fare i passi giusti. In queste due settimane dobbiamo creare l’alchimia giusta, oltre le situazioni tecnico-tattiche, perché diventa fondamentale la compattezza del gruppo, e lo abbiamo visto in questi due anni di successi, per sopperire al gap tecnico. Giocheremo per restare ancorati al carro di quelle quattro o cinque squadre che lottano per salvarsi».

Infine un pensiero Sinisa Mihajlovic: «È stata una brutta botta anche per me - ha sottolineato Liverani -, e non amo esporre in pubblico determinati sentimenti. Sinisa é un mio caro amico e gli auguro di vincere anche questa partita. E sono certo che ce la farà».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie