Martedì 14 Luglio 2020 | 11:47

NEWS DALLA SEZIONE

serie A
«Bravo e bello come prima il Lecce formato salvezza»

«Bravo e bello come prima il Lecce formato salvezza»

 
Calcio serie A
Il Lecce in casa del Cagliari non va oltre il pareggio a reti inviolate

Il Lecce in casa del Cagliari non va oltre il pareggio a reti inviolate

 
Calcio
«Lecce, non spegnere la scintilla anti-Lazio»

«Lecce, non spegnere la scintilla»: contro il Cagliari serve un match eccezionale

 
Calcio serie A
Vigilia Cagliari-Lecce, Zenga: «È una squadra che ha sempre dato del filo da torcere a tutti»

Vigilia Cagliari-Lecce, Zenga: «Una squadra che dà filo da torcere a tutti»

 
Calcio
Lecce con due sardi nel motore e il forte Cagliari all'orizzonte

Lecce con due sardi nel motore e il forte Cagliari all'orizzonte

 
Calcio serie A
Lecce, «Prova di maturità contro il Cagliari»: Liverani sprona i suoi

Lecce, «Prova di maturità contro il Cagliari»: Liverani sprona i suoi

 
calcio
Lecce, parla Donati: «Il morso di Patric? Si è scusato subito»

Lecce, parla Donati: «Il morso di Patric? Si è scusato subito»

 
Serie A
Lecce vince contro la Lazio 2-1. Patric espulso per morso a Donati

Lecce vince contro la Lazio 2-1. Patric espulso per morso a Donati

 
Serie A
Liverani e la voglia matta di sgambetti . «Il Lecce sa come arginare le corazzate»

Liverani e la voglia matta di sgambetti: «Il Lecce sa come arginare le corazzate»

 
Serie A
Lecce, capitan Mancosu cecchino infallibile dagli undici metri

Lecce, capitan Mancosu cecchino infallibile dagli undici metri

 
Calcio serie A
Lecce, persiste febbre, il difensore Rossettini in ospedale ma non è Covid

Lecce, persiste febbre, il difensore Rossettini in ospedale ma non è Covid

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSanità
Foggia, nuovo Policlinico, slitta la consegna

Foggia, nuovo Policlinico, slitta la consegna

 
TarantoProroga cig
Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

 
Lecceil rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
BrindisiTrasporti
Brindisi, «Disservizi per navi e passeggeri. Si apra tavolo di concertazione»

Brindisi, stagione crocieristica: dopo luglio cancellati anche attracchi di agosto

 

i più letti

Sabato contro il Perugia

Lecce, l'ex Olive: «La squadra non rinuncerà al mercato. Gruppo coeso»

Parla l'ex centrocampista, che ha militato in entrambe le squadre

Lecce, l'ex Olive: «La squadra non rinuncerà al mercato. Gruppo coeso»

«Al Via del Mare, sabato prossimo, Lecce e Perugia daranno vita ad una sfida di alto livello, divertente ed aperta. La squadra salentina ha imboccato la strada giusta sin dalle prime battute del torneo cadetto, ha una identità ben precisa e si nota in maniera inequivocabile la mano di Liverani. Il complesso umbro non ha iniziato il torneo con il piede giusto, ha accusato qualche problema, ma ora dà l’impressione di avere ingranato. Gli organici sono entrambi assai attrezzati»: a presentare così il match tra il Lecce ed il Perugia è Renato Olive, ex centrocampista, di Putignano, che ha indossato la casacca giallorossa dal 1993 al 1996, disputando 88 gare e realizzando 2 reti, e quella biancorossa dal 1998 al 2000, collezionando 70 presenze e firmando 8 gol, che ha centrato la promozione in A sia con i «Lupi» salentini che con il «Grifone», per poi cimentarsi nella massima serie con entrambi i club e con il Bologna.


«Il Lecce è la rivelazione della serie B – sostiene Olive – Gioca un buon calcio, è sempre propositivo, capace di manovrare con precise geometrie e con un ottimo palleggio. Liverani sta facendo un lavoro egregio. Non è usuale, tra i cadetti, vedere un team che si esprime così bene. La strada intrapresa è quella giusta e va percorsa con convinzione».
Marco Mancosu e compagni hanno avuto un rendimento costante indipendentemente dal fatto che si siano cimentati in casa o in trasferta, mentre il Perugia ha la media punti più alta del torneo tra le mura amiche, ma in campo avverso ha raccolto di gran lunga meno.
«La squadra salentina ha il medesimo approccio tattico in ogni match, quando gioca al Via del Mare come quando è impegnato lontano dai propri supporter – rimarca Olive – Lo schieramento umbro, invece, sino ad oggi ha stentato parecchio ed ha messo in mostra minore personalità, ma è in crescita».


Olive è convinto che il Lecce possa reggere sino in fondo nelle alte sfere della graduatoria. «La compagine è ottimamente strutturata e Liverani la guida con sicurezza – sottolinea – potranno anche arrivare dei momenti di difficoltà, ma dubito che saranno tali da affossarla. Pertanto, penso che l’undici salentino sarà protagonista sino alla fine. L’ambiente, però, deve restare tranquillo. L’entusiasmo può solo fare bene, ma non deve trasformarsi in pressioni per chi va in campo».
L’ex giallorosso ipotizza un Lecce pronto a muoversi nel mercato di gennaio. «Conoscendo i componenti del gruppo dirigente, sono certo che non si tireranno indietro se ci sarà l’opportunità di mettere a segno qualche colpo di rilievo – sostiene – ma solo se ne varrà la pena, se potrà permettere all’organico di compiere un salto di qualità. La rosa è già valida e, quel che più conta, dall’esterno si capisce che il gruppo è coeso».
Ieri la squadra giallorossa ha lavorato a Martignano. Andrea La Mantia è stato tenuto a riposo precauzionale per un affaticamento muscolare, mentre Stefano Pettinari ha ripreso a correre, ma si è allenato a parte e per la sfida con il Perugia è ancora out.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie