Giovedì 24 Gennaio 2019 | 02:55

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce, nel fortino di Salerno la spinta di Tachtsidis

Lecce, nel fortino di Salerno la spinta di Tachtsidis

 
Finisce 1-1
Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

 
Serie B
Lecce, Liverani e la pressione «Guai a sentirla voglio spensieratezza»

Lecce, Liverani e la pressione «Guai a sentirla voglio spensieratezza»

 
Serie B
Lecce, l'ex Alejnikov: «La B non è un sogno»

Lecce, l'ex Alejnikov: «La B non è un sogno»

 
Calciomercato
Lecce, è il giorno di Tachtsidis

Lecce, è il giorno di Tachtsidis

 
Serie B
Lecce in ansia per Lucioni, c'è il Sassuolo in pressing

Lecce in ansia per Lucioni, c'è il Sassuolo in pressing

 
SERIE B
Leccecalcio, fine di una storia mai iniziata: Chiricò ufficialmente al Monza

Lecce calcio, fine di una storia mai iniziata: Chiricò ufficialmente al Monza

 
Dalla grecia
Lecce, è il giorno dell'ingaggio di Tachtsidis

Lecce, è il giorno dell'ingaggio di Tachtsidis

 
Serie B
Il Lecce chiude con un pari il 2018: a La Spezia finisce 1-1

Il Lecce chiude con un pari il 2018: a La Spezia finisce 1-1

 
Serie B
C’è Spezia-Lecce all’orizzonte Budel prevede equilibrio «Squadre toste, sarà battaglia»

C’è Spezia-Lecce all’orizzonte Budel prevede equilibrio «Squadre toste, sarà battaglia»

 

Serie B

Lecce calcio, ora è scattata l’operazione «tagli»

Doumbia al Catanzaro, Pacilli alla Juve Stabia

Lecce calcio, ora è scattata l’operazione «tagli»

LECCE - L’attaccante Abdou Doumbia è del Catanzaro, mentre l’esterno alto Mario Pacilli è vicino alla Juve Stabia. Il Lecce ha impresso una accelerata alle operazioni in uscita, in quella che, sul fronte delle entrate, sarà la settimana in cui il portiere Mauro Vigorito (Frosinone) ed il centrocampista Jacopo Petriccione (ex Bari) diventeranno ufficialmente del club salentino.
Doumbia è rientrato alla società giallorossa il 30 giugno scorso, per fine prestito, dal Livorno, sodalizio che non ha esercitato il diritto di riscatto che aveva in proprio favore. Il calciatore franco-maliano ha firmato un contratto biennale con il Catanzaro, con opzione per la terza stagione. Il club calabrese è stato il primo a corteggiarlo con decisione.

Poi si è fatto avanti anche il Catania, ma senza la necessaria convinzione. Nelle ultime ore, le “aquile” hanno sferrato l’ultimo affondo, assicurandosi le prestazioni dell’attaccante, che lascia definitivamente il Lecce dopo avervi giocato dal 2013/2014 al 2016/2017, collezionando 110 presenze e realizzando 19 gol.

Pacilli sembrava ad un passo dal Gubbio, ma nelle ultime ore per l’abruzzese si è fatta viva la Juve Stabia, che pare abbia scavalcato la società umbra nelle preferenze dell’atleta. Se questa indicazione verrà confermata, l’operazione potrebbe concretizzarsi nel giro di 24-48 ore. L’esterno alto di L’Aquila è stato prim’attore con la casacca giallorossa nel 2016/2017, disputando 29 partire e firmando 6 reti. Nell’annata scorsa, dopo l‘avvento in panchina di Fabio Liverani ed il passaggio dal modulo 4-3-3 al modulo 4-3-1-2, il suo utilizzo è stato scarso, tanto che a gennaio, con l’ingaggio di Andrea Tabanelli, è stato escluso dalla lista degli over, per poi tornare a farvi parte sul finire del torneo di serie C, in seguito all’infortunio occorso a Giuseppe Torromino. L’esterno alto classe ‘87 non ha preso parte al ritiro sul monte Terminillo ed è rimasto ad allenarsi in sede.

Oggi, alle 18, a Martignano, il Lecce sosterrà la prima seduta di lavoro in vista della sfida di Coppa Italia in cartellone martedì 7 agosto al Via del Mare, contro la FeralpiSalò. I tifosi potranno quindi vedere all’opera da vicino i tanti volti nuovi presenti in rosa.

Dalle 18 all’una, inoltre, al Via del Mare è in programma la tappa itinerante della campagna abbonamenti, alla quale saranno presenti il tecnico Liverani ed il vice presidente Corrado Liguori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400