Martedì 25 Settembre 2018 | 01:58

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calciomercato

Il Bologna vuole Galano
ma 5 milioni non bastano

Il futuro dell’ala 26enne, però, andrà inevitabilmente determinato prima. Perché Galano ha il contratto in scadenza al 2019

Il Bologna vuole Galanoma 5 milioni non bastano

BARI È bastato che il nome di Crstian Galano cominciasse a circolare nel mercato invernale per destare ansia tra i tifosi del Bari. Davvero il club biancorosso sta pensando di privarsi del cannoniere della squadra nel girone d’andata? Impossibile credere che un giocatore con la qualità di Galano, nonché autore di ben 13 reti pur non essendo una punta pura, potesse passare inosservato nell’attuale finestra di mercato. E infatti il Bologna lo ha individuato nella rosa dei possibili rinforzi, qualora dovesse privarsi del suo attuale “top player”: Simone Verdi. Sembra che il club felsineo abbia sondato la situazione con Davide Lippi, procuratore dell’esterno foggiano. E magari informazioni saranno state richieste pure da altre società che al momento restano defilate. Tuttavia, finora al Bari non sono pervenute offerte ufficiali. Ed è facile intuire che il presidente Cosmo Antonio Giancaspro (che già lo aveva ritenuto incedibile in estate) possa valutare la cessione di Galano soltanto a fronte di una proposta realmente irrinunciabile.

Quantificare un’avance del genere non è semplice: tuttavia, non si va lontano dalla realtà se si considera che mettere sul piatto 5-6 milioni potrebbe non bastare. E in un mercato finora piuttosto asfittico, non è probabile trovare acquirenti disposti a spendere tanto. Nel complesso, quindi, si può essere ottimisti su una permanenza del “Robben di Puglia” fino al termine della stagione. Il futuro dell’ala 26enne, però, andrà inevitabilmente determinato prima. Perché Galano ha il contratto in scadenza al 2019 e, se una promozione in serie A cambierebbe prospettiva favorendo presumibilmente il prosieguo del matrimonio con il Bari, è altrettanto evidente che bisogna prevedere gli sviluppi anche in caso di permanenza in B. In tale evenienza, infatti, Galano si ritroverebbe con il contratto prossimo all’esaurimento e con una serie di pretendenti che potrebbero acquistarlo a prezzo di saldo o persino aspettare che vada in scadenza per ingaggiarlo a parametro zero. Ecco perché il ds Sean Sogliano ha da tempo in mente un incontro con il numero undici dei galletti: un summit che potrebbe avvenire nei prossimi giorni o, al più tardi, appena concluso il mercato. Per provare a mettere sul piatto condizioni che stimolino Galano a sposare la causa barese a lungo termine o, quantomeno, per assicurarsi che un’eventuale cessione si riveli un affare sia per il giocatore, sia per il club. 

Nel frattempo, il Bari tenterà di tapparsi le offerte a fronte di probabili “sirene” più o meno allettanti. E se proprio facesse comodo un’iniezione di liquidità, magari si ascolteranno proposte su altri elementi. Su Djavan Anderson, ad esempio. Il 22enne olandese piace in serie A (a Benevento e Fiorentina) ed all’estero (si è timidamente fatto avanti il Siviglia). Pare, tuttavia, che qualche proposta da circa 1,5 milioni sia stata rispedita al mittente. La linea è chiara: se fosse necessario vendere un gioiello, bisognerà vederne riconosciuto il valore.
Davide Lattanzi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baby Manzari: «I mie piedi a Reggio Emilia, il cuore a Bari»

Calcio, baby Manzari: «I piedi
a Reggio Emilia, il cuore a Bari»

 
Baricalcio, accordo raggiunto con Dazn: oggi la carica dei 10mila

Baricalcio, al San Nicola la carica dei 10mila SEGUI LA DIRETTA 

 
Bari, Cornacchini: «Squadra costruita per vincere»

Bari, Cornacchini: «Squadra costruita per vincere»

 
Pesce crudo, amore e fantasia, De Laurentiis: «Bari, sei veramente fantastica»

Bari, Decaro consegna le chiavi
del San Nicola a De Laurentiis

 
Bari, 6-0 con l'AltamuraAbbonamento a quota 3.600

Bari vince 6-0 con l'Altamura
Abbonamenti a quota 3.600

 
«Stop all’uso del S. Nicola» Giancaspro contro tutti: oggi la decisione del TAR

Bari, primo no del Tar a Giancaspro
Decaro: cancelli il nome della città

 
Bari, da domani in edicola torna il BiancorossoScopri le anticipazioni in diretta con la Gazzetta

Bari, torna in edicola il Biancorosso
Curiosità, storie e approfondimenti
Tutte le novità: segui la diretta

 
Calcio, è «Barimania»: in tre giorni vendute 4650 fidelity card

Calcio, è «Barimania» in tre giorni vendute 4650 fidelity card

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS