Venerdì 23 Agosto 2019 | 07:39

NEWS DALLA SEZIONE

Il provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
Dai Cc
Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

 
Un 21enne
Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

 
Controlli nel Brindisino
Rosa Marina, Cc in discoteca: 19 lavoratori in nero. Il gestore: "Tutto sanato"

Rosa Marina, Cc in discoteca: venti lavoratori in nero. Il gestore: «Tutto sanato»

 
Poi donato in beneficienza
Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

 
I controlli
Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

 
L'emergenza
S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

 
La scoperta
Brindisi, dopo il restauro nel Duomo torna alla luce una cappella del ’500

Brindisi, dopo il restauro nel Duomo torna alla luce una cappella del ’500

 
Le minacce
Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

 
Su Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
Maltrattamenti
Francavilla F.na, massacrava di botte i genitori per avere soldi per sigarette

Francavilla F.na, massacrava di botte i genitori per avere soldi per sigarette

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Il contenzioso

Rifiuti a Brindisi, il Tar
boccia la ditta «Ecologica»

Rifiuti a Brindisi, il Tarboccia la ditta «Ecologica»

Servizio di raccolta rifiuti: scritto ieri l’ennesimo - forse l’ultimo? - capitolo della “telenovela” che ha come parti in causa il Comune di Brindisi ed Ecologica Pugliese.
Il Tar di Lecce, infatti, ha bocciato il ricorso proposto dall’attuale ditta affidataria dell’appalto (che aveva chiesto l’annullamento della gara biennale vinta da “Ecologica Falzarano”), consegnando così un perfetto “assist” all’Amministrazione, la quale a sua volta, si stima entro un paio di settimane al massimo, darà attuazione ad un accordo - quello con l’azienda subentrante - già scritto e confezionato. Al contempo, scrollandosi di dosso (a Palazzo di Città si spera definitivamente) la tensione legata alla precaria situazione igienico-sanitaria in cui versa il territorio urbano, ormai una vera e propria emergenza.
La bocciatura di “Ecologica” è stata piena, nel senso che i giudici amministrativi hanno definito il ricorso proposto dall’azienda, in parte «inammissibile», in parte «irricevibile» e in altra parte ancora «non fondato». Non solo: il Tar di Lecce ha altresì condannato la ricorrente al pagamento delle spese legali (quantificate in 3mila euro), da versare per metà al Comune e per l’altra metà alla ditta “rivale”.
In conseguenza di ciò, la sindaca Angela Carluccio ha convocato già ieri pomeriggio società uscente ed entrante per sollecitare un celere passaggio di cantiere. «Chiederò all’Ecologia Falzarano - ha detto la sindaca - di adempiere subito a tutti gli obblighi previsti per il subentro e mi appello alla sensibilità dei lavoratori che, in questo periodo di transizione, dovranno sopperire alle fisiologiche difficoltà legate a ogni subentro di ditta. Mi aspetto che sin dal momento del suo insediamento, l’Ecologia Falzarano dia un segnale importante alla città che ha bisogno di tornare ad essere pulita, ordinata e decorosa». [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie