Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 09:13

NEWS DALLA SEZIONE

l'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

 
Operazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, non ce l'ha fatta il cucciolo di foca spiaggiato: morto tra le braccia dei veterinari

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

 
BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

preso bracconiere

Brindisi, sparava ai tordi
senza neanche il porto d'armi

corpo forestale dello stato

BRINDISI - Per porto abusivo di armi e munizioni, e furto venatorio, gli agenti del Comando Stazione Forestale di Ostuni, con informativa alla Procura della Repubblica di Brindisi, hanno denunciato a piede libero un 59enne brindisino incensurato. Sono stati inoltre sequestrati il fucile, le cartucce e la selvaggina che aveva abbattuto.
La pattuglia della Forestale, mentre era in perlustrazione nelle campagne alla periferia di Brindisi, in contrada Grottamiranda, udendo degli spari provenire dagli oliveti della zona, si è avvicinata all’uomo che imbracciava un fucile da caccia il quale, alla vista degli agenti, ha iniziato una fuga a piedi, fino ad un deposito agricolo di sua proprietà, all’interno del quale si è rinchiuso. Resosi conto che non poteva sfuggire agli agenti che lo aspettavano fuori dal deposito, l’uomo è uscito consentendo ai forestali di accertare che era sprovvisto di porto d’armi e che aveva abbattuto alcuni esemplari di tordo.

Quest’ultimo episodio riporta l’attenzione sul grave fenomeno del bracconaggio che avviene in questo periodo con l’utilizzo sia di richiami che di armi da caccia da parte di persone sprovviste di autorizzazioni dell’autorità di pubblica sicurezza, all’uso di fucili o armi similari. Durante i numerosi controlli venatori svolti dal Comando Stazione Forestale nel territorio di competenza, gli agenti hanno elevato sanzioni nei confronti di pseudo-cacciatori che esercitavano l’attività venatoria senza avere nè i titoli, nè le autorizzazioni nè i prescritti versamenti regionali, assicurativi e di concessione governativa; il tutto in violazione dei divieti previsti dalle norme a tutela della fauna omeoterma.
Il Corpo, pur con organici di personale assai ridotti, in considerazione del dilagare di forme illegali della caccia, compreso il fenomeno del bracconaggio, continua a svolgere serrati controlli per tutta la durata della stagione venatoria.
Gli uomini con senso di sacrificio continuano a profondere il massimo impegno nel controllo sull’attività venatoria, al fine di garantire la legalità e la tutela dell’ambiente e dei cittadini e questi potranno segnalare al numero di emergenza ambientale “1515”, qualsiasi infrazione che riguardi il bracconaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie