Venerdì 10 Aprile 2020 | 08:15

NEWS DALLA SEZIONE

Si teme un focolaio in carcere
Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

 
emergenza coronavirus
Brindisi, bimbo di 8 anni positivo: è ricoverato nella Pediatria del «Perrino»

Brindisi, bimbo di 8 anni positivo: è ricoverato nella Pediatria del «Perrino»

 
Denunciato dalla Digos
Brindisi, voleva i buoni spesa. Danni all’auto del Comune e minacce al sindaco

Brindisi, voleva i buoni spesa: danni all’auto del Comune e minacce al sindaco

 
nel brindisino
Francavilla F.na, vendono online mascherine ma è una truffa: denunciati padre e figlio

Francavilla F.na, vendono online mascherine ma è una truffa: denunciati padre e figlio

 
La decisione
Emergenza coronavirus, riapre il parco ma solo per gli autistici

Emergenza coronavirus, a Brindisi riapre il parco: ma solo per gli autistici

 
Il virus
Covid 19 a Brindisi, positivo bimbo di 4 mesi al Perrino: non è in gravi condizioni

Covid 19 a Brindisi, positivo bimbo di 4 mesi al Perrino: non è in gravi condizioni

 
l'infezione
Brindisi, detenuto positivo al Coronavirus: tamponi nel carcere

Brindisi, detenuto positivo al Coronavirus: tamponi nel carcere

 
EMERGENZA CORONAVIRUS
Test agli operatori sanitari

Brindisi, contagio nel laboratorio analisi del Perrino: via allo screening per operatori sanitari

 
Solidarietà
Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

 
La decisione
Brindisi, con circolare regionale riapre centro antiviolenza donne

Brindisi, con circolare regionale riapre centro antiviolenza donne

 
Il virus
Brindisi. Covid, positivi altri 12 tra cui un assessore

Coronavirus a Brindisi, positivi altri 12: tra loro anche un assessore

 

Il Biancorosso

L’iniziativa
«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'operazione
Lecce, GdF sequestra 27mila flaconi di gel igienizzante prodotto nel 1989 e rivenduto

Lecce, GdF sequestra 27mila flaconi di gel igienizzante prodotto nel 1989 e rivenduto

 
BariLa sinergia
Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

 
FoggiaStorie di ordinario coraggio
Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

 
TarantoSanità
Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

 
PotenzaLa lettera
Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

 
MateraImmagini del «belpaese»
Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

 
BrindisiSi teme un focolaio in carcere
Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

 
Batsport
Barletta, «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

Barletta, parla campionessa di scacchi: «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

 

i più letti

Sede pugliese per l'Alma terrà un corso di cucina a Ceglie Messapica

CEGLIE MESSAPICA  - Nuova sede satellite in Puglia per la scuola Alma: sarà la Med Cooking School di Ceglie Messapica, che ospiterà il percorso propedeutico al Corso Superiore di Cucina Italiana a Colorno, in provincia di Parma. È aperto a tutti entro i 40 anni di età, anche a chi non ha fatto la scuola alberghiera. Inizierà lunedì 6 ottobre e durerà 45 giorni, 8 ore al giorno. Si concluderà  venerdì 5 dicembre
Sede pugliese per l'Alma terrà un corso di cucina a Ceglie Messapica
CEGLIE MESSAPICA - Al via da oggi le iscrizioni per il primo Corso di Tecniche di Base di Cucina della scuola Alma che, fermo restando quello di Colorno (Parma), per la prima volta - ed in modo del tutto eccezionale – si terrà in una sede satellite in Puglia. La prestigiosa Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Colorno, il cui rettore è il Maestro Gualtiero Marchesi, ha scelto Ceglie Messapica, considerata la “capitale della gastronomia” di Puglia. Ospiterà il percorso di base, propedeutico al Corso Superiore di Cucina Italiana che continuerà invece ad avere come unica sede quella della Reggia di Colorno.

Da anni Alma ha monitorato il progetto della Mediterranean Cooking School Ceglie Messapica, che ha aperto il 28 febbraio 2014, fino a decidere di portare avanti, qui, una prima esperienza didattica in sede distaccata. Gli “ingredienti” della scelta sono stati le professionalità, la location e la disponibilità di materie prime di eccellenza.

Alla guida del team della Mediterranean Cooking School c’è lo chef Antonella Ricci in qualità di direttore didattico, docente Alma da un decennio nonché Stella Michelin da 21 anni. La location è il convento cinquecentesco nel cuore del borgo antico di Ceglie Messapica, dove è sorta la Mediterranean Cooking School.

Si tratta di un esempio di virtuoso utilizzo dei finanziamenti comunitari con i quali, la giunta comunale guidata dal sindaco Luigi Caroli, è riuscita a portare a compimento il progetto IN.C.O.ME. – International Centre of Mediterranean Gastronomy, finanziato dal Programma di Cooperazione Europea Grecia – Italia 2007/2013. L’investimento è stato di oltre 1 milione e mezzo di euro, con il restauro ad hoc e l’acquisto di attrezzature all’avanguardia, con postazioni individuali complete per 16 allievi.

IL CORSO NEL DETTAGLIO - Il primo corso pilota di Alma in Puglia, che è stato presentato a Ceglie Messapica dallo chef Giovanni Ciresa (coordinatore didattico Alma), è aperto a tutti entro i 40 anni di età, anche a chi non ha fatto la scuola alberghiera. Inizierà lunedì 6 ottobre (durerà 45 giorni, 8 ore al giorno) e si concluderà  venerdì 5 dicembre. Gli orari saranno, presumibilmente, dalle ore 8 alle 17. Il costo, nonché il programma, saranno identici a quello di ALMA a Colorno.

La quota di iscrizione, con la disponibilità di borse di studio e di finanziamenti agevolati, è di 5.856 euro più un contributo di 231,80  euro per l’acquisto del kit utensili. Questo corso è un programma propedeutico all’ammissione al Corso Superiore di Cucina Italiana di Alma, per chi non possiede precedenti esperienze nel settore o non abbia mai frequentato l’Istituto Alberghiero. Per info e iscrizioni ai corsi con sede a Colorno laura.derosa@scuolacucina.it  tel. 0521-525215, per la sede di Ceglie Messapica www.medcookingschool.it oppure tel. 0831-1816279 (cell. 338-7148712).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie