Venerdì 23 Aprile 2021 | 01:29

NEWS DALLA SEZIONE

Covid
Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

 
L'episodio
Fasano, bimba aggredita dal cane di famiglia

Fasano, bimba aggredita dal cane di famiglia: è in prognosi riservata

 
Il caso
Mesagne, trovate 20 tonnellate di rifiuti su un camion abbandonato

Mesagne, trovate 20 tonnellate di rifiuti su un camion abbandonato

 
L'emergenza
Asl Brindisi, completato ciclo vaccini anti Covid a dializzati e trapiantati

Asl Brindisi, completato ciclo vaccini anti Covid a dializzati e trapiantati

 
Il caso
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Pressioni su ex dirigente del Comune: indagato il sindaco di Brindisi

 
Il caso
Carovigno, all’alt dei Carabinieri si disfa della droga

Carovigno, all’alt dei Carabinieri si disfa della droga

 
controlli anti covid
Brindisi, tifosi della squadra di calcio intenti a realizzare striscione in un locale: 6 sanzionati

Brindisi, tifosi della squadra di calcio intenti a realizzare striscione in un locale: 6 sanzionati

 
agricoltura
Brindisi, i sacrifici dei contadini nelle rime di nonno Cosimo

Brindisi, i sacrifici dei contadini nelle rime di nonno Cosimo

 
al Perrino
Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

 
Nel Brindisino
Latiano, innamorata non corrisposta di un dipendente di banca, fa irruzione con un coltello: arrestata

Latiano, innamorata non corrisposta di un dipendente di banca, fa irruzione con un coltello: arrestata

 
Nel Brindisino
Fasano, l'hub di Conforama finisce sul New York Times

Fasano, l'hub di Conforama finisce sul New York Times

 

Il Biancorosso

Serie C
Turris e Bari a confronto

Turris e Bari a confronto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccetrasporti
Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

 
BariViabilità
Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

 
MateraLavori pubblici
Matera, cambia volto il teatro Quaroni

Matera, cambia volto il teatro Quaroni

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

 
GdM MultimediaCultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 
FoggiaTragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 
BrindisiCovid
Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

 

i più letti

il blitz

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze

L'operazione denominata «Golden cars» è stata compiuta dai poliziotti della squadra mobile

Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

OSTUNI -  Avrebbero noleggiato veicoli di grossa cilindrata da varie società per poi non restituirle e condurre le vetture all’estero per venderle: di questo sono accusate le persone coinvolte nell’inchiesta della Procura di Brindisi che ha portato a 9 arresti, quattro in carcere e cinque ai domiciliari. Le accuse contestate a vario titolo sono di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio e all’appropriazione indebita. Tutti gli indagati sono di Ostuni.

Le indagini, coordinate dal pm Pierpaolo Montinaro, sono cominciate da denunce querele per appropriazione indebita di autovetture presentate da alcune società di noleggio sfociate nell’emissione di alcuni decreti di sequestro preventivo dei veicoli. Secondo l’accusa vi sarebbe stata una serialità di condotte mirate a danneggiare le società sia dei guadagni per il noleggio sia del capitale. Gli approfondimenti investigativi hanno consentito di individuare il luogo, un ufficio che sarebbe stato usato come «quartier generale», in cui il gruppo criminale si sarebbe riunito per pianificare le azioni da compiere attraverso società create fittiziamente.

In tutto sono quindici le auto oggetto di appropriazione indebita, per un giro d’affari di circa 600.000 euro. Alcuni dei mezzi sono stati ritrovati in Francia, Belgio e Germania e riconsegnate alle società proprietarie, altre sottoposte a sequestro, di altre ancora si sono perse le tracce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie