Lunedì 03 Agosto 2020 | 17:06

NEWS DALLA SEZIONE

l'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
la visita
Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

 
ll fatto
San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

 
Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

 
ABUSIVISMO
A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

 
caldo
Riscaldamento globale: a Brindisi l'incremento maggiore d'Italia

Riscaldamento globale: a Brindisi l'incremento maggiore d'Italia

 
VERSO LE ELEZIONI
S. Vito dei Normanni: il sindaco si dimette e si candida alle Regionali

S. Vito dei Normanni: il sindaco si dimette e si candida alle Regionali

 
il 2 agosto
«Per un'ora d'amore... o forse due»: Oria ricorda i grandi della musica italiana con una serata-evento

«Per un'ora d'amore... o forse due»: Oria ricorda i grandi della musica italiana con una serata-evento

 
LE INDAGINI
Carne avariata sul litorale di Brindisi, padre e figlio intossicati

Carne avariata sul litorale di Brindisi, padre e figlio intossicati

 
Blitz all'alba
Bari, estorcevano soldi a imprenditore di Brindisi: 5 arrestati

Bari, estorcevano soldi a imprenditore di Brindisi: 5 arrestati

 
La tragedia
Brindisi, sub di 24 anni disperso in mare: trovato il corpo

Brindisi, sub di 24 anni disperso in mare: trovato il corpo

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
Tarantoorrore nel tarantino
Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

 
Brindisil'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
Potenzala scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Leccenel leccese
Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

 

i più letti

Il caso nel Brindisino

Mesagne, diventa mamma a 65 anni e reclama il «bonus bebè»

L'Inps non glielo concede: lei si rivolge ai giudici

Mesagne, diventa mamma a 65 anni e reclama il «bonus bebè»

Diventa mamma a 65 anni, ma l’Inps non le riconosce il “bonus bebè” perchè... troppo vecchia.

Protagonista una signora di Mesagne - Sara N., coniugata - che, all’esito del rigetto della domanda relativa all’assegno di natalità, ha deciso di rivolgersi all’associazione “Giustitalia” e, di conseguenza, di adire le vie legali.

La donna, nel novembre 2015 - grazie alle moderne tecniche di fecondazione eterologa - ha dato alla luce a Roma una bambina nata in buone condizioni di salute (sia pur di peso appena superiore ai due chili). Nel periodo successivo, ha inviato all’Inps (grazie al codice Pin in suo possesso in quanto pensionata) una domanda telematica per beneficiare appunto del cosiddetto “bonus bebè” per i primi tre anni di vita della figlia, essendo peraltro in possesso dei requisiti di reddito pensionistico prescritti dalla normativa in materia.

Presentata la domanda, la signora Sara ha atteso invano un riscontro da parte dell’istituto previdenziale, poi - in assenza di risposte - ha deciso di contattare direttamente il call center dell’Inps, chiedendo a che punto fosse la pratica in precedenza attivata. Dall’altra parte della cornetta, l’interlocutore l’ha... gelata, informandola che la domanda per l’assegno di natalità non può essere accolta in quanto la donna risulta già titolare di un’altra forma previdenziale - la pensione di anzianità - e che le due prestazioni non sono cumulabili.

Appreso del rigetto, si è subito rivolta ad un’associazione che tutela, anche legalmente, i cittadini e ora spera che i giudici capovolgano la situazione, riconoscendo il suo diritto e imponendo all’istituto previdenziale la liquidazione della somma richiesta.

Nel frattempo, la signora Sara continua a prendersi amorevolmente cura della sua bambina e in ciò, di certo, non pesa affatto la sua condizione di neo-mamma... tra le più longeve d’Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie