Sabato 30 Maggio 2020 | 04:41

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

 
Il caso
San Pancrazio Salentino, in casa 2 mini serre di marijuana: si oppone alla perquisizione

San Pancrazio Salentino, in casa 2 mini serre di marijuana: si oppone alla perquisizione

 
Mobilità
Torna operativo il volo Bari-Parigi

Torna operativo il volo Bari-Parigi. E dal 13 giugno Swiss collegherà Brindisi a Zurigo

 
Igiene
Brindisi, differenziata ancora sotto il 50%: non è solo colpa del Covid

Brindisi, differenziata ancora sotto il 50%: non è solo colpa del Covid

 
Ambiente, salute e sviluppo
Brindisi, la centrale Enel anticipa l’abbandono del carbone

Brindisi, la centrale Enel anticipa l’abbandono del carbone

 
nel Brindisino
Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

 
La polemica
Fasano, «Siete mafiosi», rissa sfiorata in Consiglio

Fasano: «Siete mafiosi», rissa sfiorata in Consiglio

 
nel Brindisino
Mesagne, è ai domiciliari ma in casa ha 25 grammi di eroina: in carcere

Mesagne, è ai domiciliari ma in casa ha 25 grammi di eroina: in carcere

 
Lutto
Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

Brindisi piange la scomparsa di «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

 
la scoperta
Brindisi, una serra in garage per coltivare la marijuana: denunciato 26enne

Brindisi, una serra in garage per coltivare la marijuana: denunciato 26enne

 
IL CASO
Versalis: «Non c’entriamo con le emissioni odorigene»

Versalis: «Non c’entriamo con le emissioni odorigene»

 

Il Biancorosso

Calcio
Il Bari resta nel limbo, spiraglio per la serie C

Il Bari resta nel limbo, spiraglio per la serie C

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Melfi, Fca conferma investimenti per l'ibrido di Compass e Renegade

Melfi, Fca conferma investimenti per l'ibrido di Compass e Renegade

 
LecceTriste episodio
Cavallino, una torta per «festeggiare» morte ex sindaco Gorgoni. Sdegno e indagini

Cavallino, una torta per «festeggiare» morte ex sindaco Gorgoni. Sdegno e indagini

 
BariMaltempo
Bari, temporali in arrivo nel week-end: scatta l'allerta meteo in provincia

Bari, temporali in arrivo nel week-end: scatta l'allerta meteo in provincia

 
BrindisiLa decisione
Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

 
MateraLa decisione
Fase 2 a Matera, il Fai riapre casa Noha per la Festa della Repubblica

Fase 2 a Matera, il Fai riapre casa Noha per la Festa della Repubblica

 
TarantoIl caso
Ginosa, picchia ed estorce soldi ai genitori anziani per l'alcool: arrestato

Ginosa, picchia ed estorce soldi ai genitori anziani per l'alcool: arrestato

 
BatLa decisione
Barletta, movida spericolata: chiuse due attività nel cuore della città

Barletta, movida spericolata: chiuse due attività nel cuore della città

 

i più letti

Torre S. Susanna

Ludopatia, la moglie lo lascia lui la maltratta: allontanato 54enne nel Brindisino

I due si erano separati ma convivevano, pi la donna ha deciso di lasciarlo ma lui ha iniziato a vessarla. Dovrà mantenersi a una distanza di 300 metri

ludopatia dipendenza dal gioco

Foto di archivio

I Carabinieri della Stazione di Torre Santa Susanna hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura coercitiva personale dell’allontanamento  dalla casa familiare e del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati  dalla persona offesa, nei confronti di un 54enne del luogo, indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia nei riguardi della moglie.

La coppia si era separata legalmente nel 2010, anche se convivente: la causa della separazione era stata il vizio del gioco del marito che aveva speso gran parte del patrimonio familiare. Dopo circa un anno la coppia si era riconciliata ed il marito aveva iniziato un’attività lavorativa che lo portava a frequenti trasferte anche all’estero, ritornando definitivamente a casa nell’autunno del 2018. 

L’uomo in pratica non ha accettato che la moglie stanca della sua ludopatia interrompesse la convivenza coniugale iniziando così a maltrattarla. Ha pertanto mortificato per molto tempo la donna vessandola con insulti, nonché minacce quotidiane di farle del male e di bruciarle l’abitazione, profferendo nei suoi confronti frasi altamente lesive dell’onore e della reputazione. In una circostanza l’ha percossa, con uno schiaffo, costringendola anche a rimanere fuori di casa. In altra  occasione ha sfondato con un calcio la porta della camera da letto della donna e dopo averle afferrato il suo telefonino lo ha lanciato sul pavimento  facendolo a pezzi, tali eventi si sono verificati dal novembre 2018.

Tali vessazioni, in parte registrate e ampiamente documentate hanno causato uno stato di disagio, e di sofferenza fisica e morale nonché di prostrazion: pertanto il giudice ha emesso la misura coercitiva personale dell’allontanamento dalla casa familiare con il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, prescrivendo all’indagato di mantenersi ad una distanza non inferiore ai 300 metri dalla donna, e con l’ulteriore  precisazione di non comunicare attraverso qualsiasi mezzo neppure  in forma scritta o a mezzo del telefono o della rete internet.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie