Lunedì 27 Gennaio 2020 | 15:47

NEWS DALLA SEZIONE

Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoDopo una lite
Taranto, prende a testate un ragazzo per strada: denunciato

Taranto, prende a testate un ragazzo per strada: denunciato

 
BariL'operazione
Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

 
FoggiaIl caso
Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
PotenzaPost elezioni
Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

nel brindisino

Fasano, resta incinta e si fa sposare, ma il figlio è di un altro: condannata a risarcimento

Nove anni di matrimonio con menzogne e tradimenti: la donna deve restituire all'ex marito 25mila euro

Fasano, resta incinta e si fa sposare, ma il figlio è di un altro: condannata a risarcimento

Gli ha raccontato un mucchio di bugie: l’ha convinto a sposarla dopo che ha scoperto di essere incinta, le ha detto che la bimba era la sua, dopo il matrimonio ha continuato sistematicamente a tradirlo (sempre con la stessa persona). Quando lui ha scoperto il tradimento e lei, messa di fronte all’evidenza dei fatti, gli ha confessato che la relazione con l’amante andava avanti da prima del loro matrimonio, lui è stato assalito da un atroce dubbio: «E se quella bimba non fosse figlia mia?».

Non riuscendo a vivere con quel dubbio, ha fatto ricorso alla prova del Dna. Dalla scienza gli è arrivata la certezza: la bambina partorita dalla moglie non è figlia sua. Ha, quindi, intrapreso azione di disconoscimento della paternità davanti al Tribunale di Brindisi (i giudici si sono pronunciati, accogliendo l’istanza, con sentenza del 27 settembre 2010). A seguire ha avviato il giudizio di annullamento del matrimonio e il Tribunale di Brindisi, con sentenza del 29 gennaio 2014, ha accolto la domanda. Tagliato ogni ponte con quella unione che era fondata su un mucchio di menzogne, il 56enne fasanese (per ovvie ragioni di tutela della privacy non pubblichiamo neanche le sue iniziali, come anche quelle della ex moglie) ha citato in giudizio, affidando la tutela delle sue ragioni all’avvocato Giovanni Caroli, l’ex moglie.

Al Tribunale ha chiesto «la condanna della donna al risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali che gli sono derivati da una serie di circostanze: dall’essergli stato nascosto che egli non era il padre della nascitura; dall’essere stato indotto in errore sulla circostanza della sua paternità, con conseguente sua scelta non libera di contrarre matrimonio; dalle conseguenze negative patite sul piano psicologico ed affettivo; dalla conseguente modifica dei propri progetti di vita. Il giudice ha accolto la richiesta dell’avvocato Caroli.

«La liquidazione del danno – ha sentenziato il giudice Stefano Marzo – non patrimoniale deve avvenire su base di equità. Si ritiene congrua la liquidazione di euro 20mila, oltre interessi legali di mora dalla domanda fino al soddisfo. Il danno patrimoniale di cui è stata fornita prova documentale – prosegue la sentenza – consiste nelle spese sostenute per le cure psichiatriche cui l’attore ha dovuto fare ricorso a seguito del trauma emotivo subito in conseguenza degli eventi oggetto di causa. A ciò si aggiunge il costo per le analisi del Dna della piccola».

Il giudice ha, altresì, condannato l’ex moglie del 48enne fasanese a rifondere al suo ex coniuge le spese processuali, che ha liquidato in complessivi 5.353 euro. La sentenza è arrivata a cinque anni dall’inizio del processo e a nove anni dal matrimonio, a cui il 56enne fasanese si era deciso dopo che l’allora fidanzata gli aveva detto di essere in attesa di un figlio «concepito con lui in costanza di fidanzamento». Le cose stavano in modo diverso, profondamente diverso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie