Martedì 19 Marzo 2019 | 16:14

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 
Champions League
CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

 
Nel Brindisino
Si addormenta sul bus ubriaco e rifiuta di scendere, nigeriano arrestato a Ceglie Messapica

Si addormenta sul bus ubriaco e rifiuta di scendere, nigeriano arrestato a Ceglie Messapica

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
"Tanti auguri Ciccio e non mollare"I primi 40 anni di super Brienza

"Tanti auguri Ciccio e non mollare"
I primi 40 anni di super Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa polemica
Ex Ilva, associazioni contro il vertice in Procura: «È un errore parlare con chi inquina»

Ex Ilva, associazioni contro vertice in Procura: «È errore parlare con chi inquina»

 
PotenzaSanità in Basilicata
Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

 
BariL'iniziativa
Rifiuti, sindaco Modugno acquista app: mapperà la puzza

Rifiuti, sindaco Modugno acquista app: mapperà la puzza

 
FoggiaDalla Toscana alla Puglia
Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

 
BatIl Puttilli
Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

 
BrindisiL'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
MateraDalla Finanza
Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

Su Rai1

«A Brindisi si vive benissimo»: l'elogio di Luisa Corna

La Corna da qualche anno vive nel capoluogo pugliese insieme al compagno, il maggiore Stefano Giovino

«A Brindisi si vive benissimo»: l'elogio di Luisa Corna

Luisa Corna torna, dopo un’assenza di venti anni dal piccolo schermo, in tv e da un salotto d’eccezione, come è quello di Mara Venier a Domenica in, fa un «regalo» da favola a Brindisi, la città dove da qualche tempo vive.
«A Brindisi si vive benissimo. È un posto meraviglioso. C’è un solo piccolo difetto: si mangia troppo bene». In poche battute, rispondendo alla domanda della Venier, che le chiedeva della sua vita, dell’amore – «Tu adesso vivi a Brindisi? Come si vive a Brindisi?» - la cantante-show girl-attrice-conduttrice ha regalato a milioni di telespettatori una «cartolina» da favola della città in cui vive. A Brindisi – è stata la stessa Corna a dirlo davanti alla telecamera – è arrivata seguendo il suo compagno, che è un ufficiale dei carabinieri e nel settembre scorso è stato destinato dal Comando generale dell’Arma a comandare la compagnia CC del capoluogo pugliese. Luisa Corna, che è di Palazzolo (Brescia) ed ha vissuto la sua vita tra Milano e Roma, è la compagnia del maggiore Stefano Giovino. Quando l’ufficiale è stato trasferito a Brindisi, la cantante lo ha seguito. Stanno insieme da cinque anni, è stata lei stessa a dirlo alla Venier. Quella con Stefano Giovino – sono sempre parole della cantante – «è una storia vera, in cui si ha creduto sin dalle battute iniziali della storia». L’amore per il suo compagno le ha fatto cambiare città.


«Ci sono uomini che ti danno tanto, compresa anche tanta serenità, e ti fanno cambiare la vita».
Non c’è dubbio: quello di domenica scorsa è stato un momento, non programmato, di forte promozione per Brindisi e per la sua comunità. Luisa Corna e Stefano Giovino – è stata questa la rivelazione finale della show girl a Domenica in – l’anno prossimo convoleranno a nozze. Non si sposeranno a Brindisi – per la città sarebbe stato bello –, ma a Palazzolo, la città natale della sposa. A fine intervista Mara Venier lo ha ammesso: «Sono curiosa di conoscere questo tuo fidanzato (il maggiore Giovino): ne parli in una maniera tale che si capisce che è un uomo davvero speciale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400