Domenica 21 Ottobre 2018 | 05:43

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia di un comitato
Brindisi, raid xenofobo con mazzeferiti due migranti, uno è graveSventata altra aggressione

«Brindisi, raid xenofobo con mazze»: feriti due migrant...

 
In pieno giorno
Palpeggiano una 15enne, ricercati 3 extracomunitari

Palpeggiano una 15enne, ricercati 3 extracomunitari

 
Sanità
Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

 
Razzia in via Bastioni
Brindisi, immigrato distrugge vetriauto in sosta in centro: arrestato

Brindisi, immigrato distrugge vetri auto in sosta in ce...

 
Sei denuciati
Latiani, maxi rissa tra 6 giovani:uno ruba il portafogli a un rivale

Latiano, maxi rissa tra 6 giovani: uno ruba il portafog...

 
A Francavilla Fontana
Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo lancia sulla vetrina: arrestato

Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo la...

 
Ai ferri corti
Brindisi, il sindaco Rossi diffida Versalis e minaccia il fermo dell’impianto

Brindisi, sindaco diffida Versalis e minaccia fermo del...

 
Per una settimana
San Vincenzo De' Paoli, reliquia arriva a Ostuni

San Vincenzo De' Paoli, reliquia arriva a Ostuni

 
Nel Brindisino
Non rispettano l'alt dei cc, inseguimento finisce con 3 tamponamenti: arrestati 2 nomadi serbi

Non rispettano l'alt dei cc, ma tamponano 3 auto: arres...

 
Turismo
Brindisi «dimenticata» alla Fiera di Rimini

Brindisi «dimenticata» alla Fiera di Rimini

 
Nel rione Sant'Elia
Brindisi, incendia l’auto del vicino di casa ma un video lo inchioda: arrestato

Incendia l’auto del vicino, inchiodato da un video

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Il caso

Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

In manette un 42enne di San Pietro Vernotico, per falsificazione di documenti di identità, sostituzione di persona e truffa

carabinieri

MESAGNE - Tenta di chiedere un finanziamento di 909 euro per compare una tv e una playstation ma lo fa con documenti falsi: per questo i carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato per falsificazione di documenti di identificazione, sostituzione di persona e truffa, un 42enne di San Pietro Vernotico. L’uomo all’interno del centro commerciale Auchan aveva provato a richiedere un prestito esibendo all’operatrice un documento d’identità, un codice fiscale e una busta paga intestati a un palermitano classe 1985 residente ad Isola delle Femmine (PA). Dopo le verifiche del caso i carabinieri hanno accertato che la carta d’identità in possesso dell’arrestato era stata modificata grossolanamente: il 42enne aveva attaccato con una pinzatrice la sua foto al documento di un'altra persona. Qualche giorno prima con la stessa carta d’identità e codice fiscale, l'uomo aveva attivato anche una sim card. Ora si trova nel carcere di Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400