Venerdì 26 Aprile 2019 | 18:30

NEWS DALLA SEZIONE

A francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Confermati gli over con vincoli pluriennaliDa sciogliere al più presto il nodo Brienza

Confermati gli over con vincoli pluriennali
Da sciogliere al più presto il nodo Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl furto
Surbo, ha voglia di fave: le ruba, arrestato 50enne

Surbo, ha voglia di fave: le ruba, arrestato 50enne

 
BariUfficializzati i nomi
Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

 
MateraIl provvedimento
Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

 
PotenzaIl furto
Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano

Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano: pestato a sangue

 
BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: preso ucraino

 

Istruzione e servizi

Ostuni, revocata la gara per la mensa scolastica: a rischio il servizio

I sindacati si appellano al Comune, ma ci sarebbe un piano B: Il sindaco e l’assessore al ramo convocano subito un tavolo per mercoledì prossimo

mensa scolastica

OSTUNI - Possibili disagi in vista per gli alunni che usufruiscono del servizio di integrazione scolastica al rientro in classe. La preoccupazione è sollevata dai sindacati Cisl Fp, Uil Temp e Confial, attraverso una nota a firmata rispettivamente dai segretari di categoria Luigi Verardi, Cosimo Nicolazzo ed Ercole Saponaro.
«Siamo preoccupati per il sopraggiungere del nuovo anno scolastico 2018/2019, anticipato per alcuni Istituti scolastici al 13 settembre» dicono i tre sindacalisti che hanno inviato una richiesta di incontro alla cooperativa Socioculturale che gestisce il servizio di integrazione scolastica e al Comune di Brindisi.
Il Comune ha subito risposto, nella mattinata di ieri, fissando un tavolo per mercoledì mattina a cui i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Confial sono stati convocati presso la sede dell’Ente di Piazza Matteotti per discutere delle problematiche riguardanti i servizi di refezione ed integrazione scolastica. All'incontro prenderanno parte il sindaco Riccardo Rossi e l’assessore Rita De Vito.
«Ad oggi – dicevano in una nota i sindacati - non è stato convocato nessun tavolo di confronto, necessario a dirimere e superare le preoccupazioni, inerenti i livelli occupazionali e a verificare la disponibilità dei fondi necessari per garantire i livelli assistenziali, dovuti agli alunni diversamente abili del servizio di integrazione scolastica specialistica».
Da qui la richiesta d’incontro con urgenza «al fine di poter definire in maniera chiara gli aspetti organizzativi necessari all’inizio del nuovo anno scolastico, cosi come previsto anche dall’accordo sottoscritto in prefettura lo scorso marzo. Se ciò non avverrà – hanno rimarcato i sindacati - gli operatori corrono il serio rischio di non avere il riconoscimento contrattuale che non garantirebbe la presenza degli stessi negli istituti scolastici. Tale situazione sarebbe aggravata anche dalla probabile assenza dei docenti di sostegno, determinando per gli utenti un inizio di anno scolastico senza nessuna presenza di figure assistenziali di riferimento». La risposta del Comune, data anche la delicatezza dell’argomento, non si è fatta attendere accogliendo la preoccupazione dei sindacati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400