Venerdì 24 Gennaio 2020 | 21:37

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
Nel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 
LecceLa decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Istruzione e servizi

Ostuni, revocata la gara per la mensa scolastica: a rischio il servizio

I sindacati si appellano al Comune, ma ci sarebbe un piano B: Il sindaco e l’assessore al ramo convocano subito un tavolo per mercoledì prossimo

mensa scolastica

OSTUNI - Possibili disagi in vista per gli alunni che usufruiscono del servizio di integrazione scolastica al rientro in classe. La preoccupazione è sollevata dai sindacati Cisl Fp, Uil Temp e Confial, attraverso una nota a firmata rispettivamente dai segretari di categoria Luigi Verardi, Cosimo Nicolazzo ed Ercole Saponaro.
«Siamo preoccupati per il sopraggiungere del nuovo anno scolastico 2018/2019, anticipato per alcuni Istituti scolastici al 13 settembre» dicono i tre sindacalisti che hanno inviato una richiesta di incontro alla cooperativa Socioculturale che gestisce il servizio di integrazione scolastica e al Comune di Brindisi.
Il Comune ha subito risposto, nella mattinata di ieri, fissando un tavolo per mercoledì mattina a cui i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Confial sono stati convocati presso la sede dell’Ente di Piazza Matteotti per discutere delle problematiche riguardanti i servizi di refezione ed integrazione scolastica. All'incontro prenderanno parte il sindaco Riccardo Rossi e l’assessore Rita De Vito.
«Ad oggi – dicevano in una nota i sindacati - non è stato convocato nessun tavolo di confronto, necessario a dirimere e superare le preoccupazioni, inerenti i livelli occupazionali e a verificare la disponibilità dei fondi necessari per garantire i livelli assistenziali, dovuti agli alunni diversamente abili del servizio di integrazione scolastica specialistica».
Da qui la richiesta d’incontro con urgenza «al fine di poter definire in maniera chiara gli aspetti organizzativi necessari all’inizio del nuovo anno scolastico, cosi come previsto anche dall’accordo sottoscritto in prefettura lo scorso marzo. Se ciò non avverrà – hanno rimarcato i sindacati - gli operatori corrono il serio rischio di non avere il riconoscimento contrattuale che non garantirebbe la presenza degli stessi negli istituti scolastici. Tale situazione sarebbe aggravata anche dalla probabile assenza dei docenti di sostegno, determinando per gli utenti un inizio di anno scolastico senza nessuna presenza di figure assistenziali di riferimento». La risposta del Comune, data anche la delicatezza dell’argomento, non si è fatta attendere accogliendo la preoccupazione dei sindacati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie