Domenica 05 Luglio 2020 | 06:23

NEWS DALLA SEZIONE

I controlli dei cc
Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

 
SOLIDARIETÀ
Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

 
Traffico droga
Fasano, sequestrati 20 kg di cocaina: due arresti

Sequestrati 20 kg di cocaina vicino Latina: arrestati anche 2 fasanesi

 
nel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Pianificazione e sviluppo urbanistico
Piano urbanistico generale, affidato l'incarico: così Fasano cambia volto

Fasano, Piano urbanistico generale, affidato l'incarico: così la città cambia volto

 
Ambiente
Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

 
Il caso
Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

 
Nel brindisino
Erchie, attentato incendiario contro azienda agricola

Erchie, attentato incendiario contro azienda agricola: arrestati 2 giovanissimi

 
Lo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
trasporti
Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

 
Solidarietà
Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici. La Polizia gliene regala un’altra

Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici, la polizia gliene regala un’altra

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl ritrovamento
Auto, 200 pneumatici e bare abbandonati nel bosco di Gravina: sequestrati

Auto, 200 pneumatici e bare abbandonati nel bosco di Gravina: sequestrati

 
TarantoPolveri sottili
Arcelor Mittal, Bonelli: «L'inquinamento a Taranto è legalizzato. Indaghi la Procura»

Arcelor Mittal, Bonelli: «L'inquinamento a Taranto è legalizzato. Indaghi la Procura»

 
LecceMaltempo
Pioggia e grandine a Casarano: le strade si trasformano in torrenti

Pioggia e grandine a Casarano: le strade si trasformano in torrenti. FOTO

 
BatOccupazione e salute
Fase 3, Asl Bat proroga tutti i contratti degli Oss fino a gennaio

Fase 3, Asl Bat proroga tutti i contratti degli Oss fino a gennaio

 
PotenzaTemporali
Maltempo, 9 allagamenti nel Potentino: 9 squadre dei vigili del fuoco

Maltempo, allagamenti nel Potentino: 9 squadre dei vigili del fuoco a lavoro

 
FoggiaFine campagna
Foggia, il grano duro di alta qualità, ma allarmano le rese basse

Foggia, il grano duro di alta qualità, ma allarmano le rese basse

 
BrindisiI controlli dei cc
Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

 

i più letti

L'incidente

Villa Castelli, tamponamento sulla Statale 7: muore un 62enne

La vittima, Nicola Venerito, era di Ceglie Messapica. Lo scontro è avvenuto sulla Brindisi-Taranto.

Villa Castelli, tamponamento sulla Statale 7: muore un 62enne

Incidente mortale sulla Brindisi-Taranto. In seguito alle lesioni riportate nel sinistro, che è avvenuto ieri, attorno a mezzogiorno, lungo la strada statale 7, all’altezza dello svincolo per Villa Castelli, ha perso la vita Nicola Venerito, 62 anni, di Ceglie Messapica.

Dopo l’incidente il 62enne cegliese, che era alla guida di una Fiat Uno, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale «Perrino» di Brindisi, dove è arrivato in codice rosso (nella scala delle emergenze sanitarie è la più grave). Il cuore del 62enne ha cessato di battere attorno alle 13 e 30, un’ora e mezzo dopo l’incidente.
Alla guida del secondo veicolo coinvolto nell’incidente – stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto operata dai carabinieri potrebbe essersi trattato di un tamponamento – c’era un operaio brindisino di 44 anni. S. D’A.. Era al volante di una Peugeot 308 ed è stato trasportato al Perrino, dove è tutt’ora ricoverato. Le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

Che le condizioni di Nicola Venerito fossero gravi il personale dell’ambulanza del 118, che è stata fatta arrivare sul luogo dell’incidente dalla centrale operativa del servizio di emergenza sanitaria, lo hanno intuito immediatamente. Tant’è che, appena sistemato l’automobilista ferito sull’ambulanza, il medico ha dato disposizione all’autista di correre a sirene spiegate alla volta del «Perrino». La lotta contro il tempo ingaggiata dai medici dell’ospedale del capoluogo per strappare alla morte il 62enne cegliese si è rivelata purtroppo vana: dopo un’ora e mezza dall’incidente il cuore di Venerito ha cessato di battere in ospedale.

Il pm di turno, dopo che ha ricevuto dai carabinieri una prima informativa su quello che è successo, ha ritenuto che non ci fossero condizioni ostative alla restituzione della salma del 62enne ai familiari.

I due veicoli coinvolti nell’incidente, invece, la «Fiat Uno» guidata dalla vittima e il «Peugeot 308» guidata dal 44enne operaio brindisino – sono state poste sotto sequestro per essere successivamente sottoposte agli accertamenti tecnici finalizzati a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e ad individuare eventuali responsabilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie