Martedì 04 Ottobre 2022 | 09:21

In Puglia e Basilicata

Il caso

S. Nicandro Garganico, si strozza con del cibo: infermiere di Trani in vacanza salva turista

corsia d'ospedale

L'infermiere per ben tre volte ha applicato la manovra di Heimlich e, soltanto al terzo tentativo, è riuscito a far uscire il bolo alimentare

17 Agosto 2022

Nico Aurora

TRANI - Un infermiere tranese dipendente del servizio 118, Rino Negrogno, ha salvato la vita di un uomo in un villaggio turistico di San Nicandro Garganico del quale entrambi erano ospiti con le rispettive famiglie.
La vicenda è accaduta a pranzo quando l'uomo, all'improvviso, si mostrava cianotico e con le mani al collo poiché le vie aeree erano rimaste ostruite dal cibo.

Negrogno si posizionava così alle sue spalle per eseguire per ben tre volte la manovra di Heimlich e, soltanto al terzo tentativo, il bolo alimentare veniva fuori.
Massima la riconoscenza del paziente e dei suoi familiari, con i quali è nata una nuova ed inaspettata amicizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725