Mercoledì 13 Novembre 2019 | 12:53

NEWS DALLA SEZIONE

Palazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 
la tragedia nel 2016
Scontro treni Puglia, chiesta condanna ex dirigente Ministero Infrastrutture

Scontro treni Puglia, chiesta condanna ex dirigente Ministero Infrastrutture

 
il processo a Lecce
Giustizia svenduta a Trani, cento testimoni per Nardi, anche Conte e Lotti

Giustizia svenduta a Trani, cento testimoni per Nardi, anche Conte e Lotti

 
la denuncia
Barletta, tenta approcci sessuali con ragazzini, inchiesta delle Iene in tv

Barletta, tenta approcci sessuali con ragazzini, inchiesta delle Iene in tv

 
La denuncia
Andria, è allarme furti in ospedale

Andria, è allarme furti in ospedale

 
teatro
Compagnia Dialettale Biscegliese: la storia diventa argomento di una tesi di laurea

Compagnia Dialettale Biscegliese: la storia diventa argomento di una tesi di laurea

 
il progetto
Margherita di Savoia: un museo nel «Magazzino Nervi», convenzione col Politecnico

Margherita di Savoia: un museo nel «Magazzino Nervi», convenzione col Politecnico

 
L'inchiesta
Andria, crollo palazzina via Pisani: gli indagati salgono a 8

Andria, crollo palazzina via Pisani: gli indagati salgono a 8

 
il caso
Andria, picchia fidanzata ma lei non lo denuncia: arrestato grazie a video sul web

Andria, picchia fidanzata ma lei non lo denuncia: arrestato grazie a video sul web

 
nel Nordbarese
Trinitapoli, GdF trovò enorme piantagione di marijuana: identificati e arrestati 2 responsabili

Trinitapoli, GdF trovò enorme piantagione di marijuana: identificati e arrestati 2 responsabili

 
nel Nordbarese
A Minervino Murge giunta troppo «rosa»: proteste

A Minervino Murge giunta troppo «rosa»: proteste

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Bari, rivoluzione al San Paolo: da gennaio partono i corsi universitari

Bari, rivoluzione al San Paolo: da gennaio partono i corsi universitari

 
FoggiaIn località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

 
TarantoRione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
PotenzaSoccorso in Basilicata
Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate dopo il collaudo

Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate solo dopo il collaudo

 
LecceIl processo
Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

 
BrindisiL'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 

i più letti

L'inchiesta

Trani, rifiuti da cava cammuffati come inerti: indagini su laboratorio analisi a Corato

Eseguite alcune perquisizioni anche ad Altamura su disposizione della Procura di Trani

Trani, rifiuti da cava cammuffati come inerti: indagini su laboratorio analisi a Corato

Analisi addomesticate che neutralizzavano rifiuti speciali non pericolosi come innocui inerti. Il personale della Guardia Costiera del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale (NOPA) della Direzione marittima di Bari, su disposizione del sostituto procuratore presso il tribunale di Trani, Giuseppe Francesco Aiello, ha eseguito alcune perquisizioni ad Altamura nei confronto di proprietari e gestori di un laboratorio di analisi di Corato.

Secondo quanto accertato, grazie alla complicità dei responsabili del laboratorio,, una nota azienda di scavi di Trani riusciva ad alterare i risultati delle analisi su rifiuti speciali non pericolosi provenienti da demolizioni, facendoli figurare come “inerti”, cioè innocue terre e rocce da scavo.

L’attività investigativa è èartita prima dell'estate in occasione del sequestro di un lido balneare abusivo: in quella circostanza, la Capitaneria accertò che nella parte retrostante della nascente struttura, al fine di livellare il terreno, la Ditta tranese indagata aveva depositato un’ingente quantità di rifiuti speciali camuffati come “stabilizzato inerte”, operando uno smaltimento illecito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie