Domenica 23 Settembre 2018 | 07:04

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Barletta

Droga e violenta un minore, arrestato venezuelano senza fissa dimora

Il ragazzino, di origine rumena, ha avvertito i genitori. L'uomo, 53 anni, ha adescato il ragazzino per strada

Violenza di genere, un milionedi finanziamento dalla Regione

BARLETTA - Avrebbe abusato sessualmente di un minorenne di origine romena, residente a Barletta, inducendolo ad assumere sostanze stupefacenti per inibirne le proprie capacità di reazione. Per questo un 53enne senza fissa dimora, originario del Venezuela e domiciliato a Barletta, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale e spaccio di sostanze stupefacenti in danno di un minorenne.

È stato lo stesso ragazzo, un 15enne romeno - a quanto si è saputo - a riferire ai propri genitori quanto accaduto, facendo scattare le indagini dei militari. L'uomo lo avrebbe adescato per strada e poi lo avrebbe drogato per poi abusarne sessualmente. Secondo quanto emerso dalle indagini il rapporto tra i due durava da circa un anno e questo al padre del 15enne, ignaro di tutto, non andava giù. Tanto che, la scorsa settimana il genitore ha fatto irruzione nella abitazione del venezuelano e lo ha picchiato. È stato allora che suo figlio, messo alle strette, ha raccontato cosa accadeva realmente fra quelle mura e ha raccontato della droga e dei rapporti sessuali. Il genitore del ragazzo ha allora denunciato l'uomo che è stato arrestato. Il 53enne vive per strada ma ha a Barletta una abitazione dove risulta essere domiciliato e all’interno della quale i carabinieri hanno trovato cocaina e hashish, giochi erotici e due telefoni cellulari contenenti foto e filmati pedopornografici.

L'uomo ha precedenti per maltrattamenti, risalenti a quando viveva nella vicina San Ferdinando di Puglia. Sottoposto a obbligo di dimora, aveva chiesto di cambiare domicilio e si era trasferito a Barletta.
Secondo quanto ricostruito, il primo contatto fra lui e il ragazzino di cui avrebbe abusato sessualmente risalirebbe appunto a un anno fa quando il minorenne, allora 14enne, in una zona frequentata da entrambi, nella piazza antistante il vecchio ospedale civile di Barletta, gli aveva chiesto una sigaretta. Il 15enne ha riferito agli investigatori dei rapporti sessuali e anche dell’uso della cocaina e dell’hascish

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, processo inquinamentodella cementeria: tutti assolti

Barletta, processo inquinamento
della cementeria: tutti assolti

 
Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

 
Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

 
Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

 
Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

 
Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: tra natura e rifiuti

Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: il viaggio tra natura e rifiuti

 
Monterricco

Trani, la cava dismessa diventa un percorso salutistico

 
Arresto cardiaco durante la messa, prete salva parrocchiana

Arresto cardiaco durante la messa, prete salva parrocchiana

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS