Giovedì 28 Gennaio 2021 | 04:38

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
Il polivalente sociale
Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

 
L'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
viabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Innovazione e università

Bisceglie, il rettore Uricchio lancia l'idea della «Digithon school»

La proposta è arrivata dal palco della maratona digitale delle start tp organizzata da Francesco Boccia

Bisceglie, il rettore Uricchio lancia l'idea della «Digithon school»

Facebook: DigithOn

BISCEGLIE - «Una DigithON school credo possa essere utile, perché affiancherebbe in un percorso formativo le start up anche per consolidare la propria attività imprenditoriale. Molto spesso c'è una intuizione e un’idea forte, c'è una capacità di innovazione, ma occorre consolidare le competenze per poter meglio affrontare le sfide di una competizione globale che è particolarmente complessa e difficile». L’idea di una 'DigithOn school' è stata lanciata dal rettore dell’Università degli studi di Bari, Antonio Felice Uricchio, dal palco della maratona delle idee digitali di Bisceglie. Con lui anche Domenico De Bartolomeo, presidente Confindustria Bari Bat, il direttore della Gazzetta del Mezzogiorno Giuseppe De Tomaso e Eugenio Di Sciascio, rettore Politecnico Di Bari.

«Credo che questo possa essere anche un’opportunità per DigithON - ha aggiunto - per diventare permanente, per seguire non solo eventi importanti come quello di oggi con presenze particolarmente significative, ma per seguire durante tutto l'anno i giovani innovatori». «Ho lanciato questo progetto - ha concluso il rettore - dopo aver condiviso negli anni il progetto DigithON che nasce da un’intuizione di Francesco Boccia, ma io personalmente con l’Università abbiamo sostenuto sin dall’inizio lo sviluppo di questa bellissima esperienza che oggi è anche motivo di attrazione di giovani provenienti dalla Puglia, da tutto il Mezzogiorno e da gran parte d’Italia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie