Mercoledì 20 Marzo 2019 | 12:07

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraNel Materano
Policoro, istituto falsificava diplomi di maturità: 21 persone indagate

Istituto falsificava diplomi di maturità nel Metapontino: 21 persone indagate

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
LecceI dati
Unisalento, rettore: «Immatricolazioni cresciute del 7,5%»

Unisalento, rettore: «Immatricolazioni cresciute del 7,5%»

 
FoggiaDopo il restyling
Foggia, riapre il museo di storia naturale

Foggia, riapre il museo di storia naturale

 
BariLa «Rendella»
Monopoli, la biblioteca è senza barriere grazie a una onlus

Monopoli, la biblioteca è senza barriere grazie a una onlus

 
BatCasa Leopold
Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
TarantoL'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 

basket

Sconfitta amara
Brindisi si fa riprendere
dal Pesaro 93-94

enel brindisi basket

ENEL BRINDISI - CONSULTINVEST PESARO 93-94

ENEL BRINDISI: Scott 5, Carter 17, Goss 6, Fiusco ne, Cardillo ne, Moore 14, Donzelli ne, M'Baye 29, Samuels 7, Joseph 15, Sgobba ne, Spanghero. Allenatore: Sacchetti.

CONSULTINVEST PESARO: Hazell 5, Gazzotti, Cassese ne, Thornton 17, Jasaitis 6, Clarke 33, Ceron, Bocconcelli ne, Jones 16, Serpilli ne, Nnoko 10, Zavackas 7. Allenatore: Leka.

ARBITRI: Lanzarini-Aronne-Boninsegna.

Parziali 25-22, 45-44, 65-53, 81-81.

Tiri liberi: Brindisi 9/16, Pesaro 22/29. Usciti per cinque falli: Carter, Goss, Jones, Zavackas, Moore. 

E’ una beffa amara quella subìta da Brindisi nel match perso in casa contro Pesaro, 93-94 all’overtime, al termine di una gara combattuta e con qualche attimo di tensione. Ad inizio gara Pesaro già al 2' firma il massimo vantaggio (2-8), pochi istanti prima che M'Baye prenda in mano la situazione. Basta un 3/3 a rimettere in gioco i padroni di casa fino all’11-12. La Consultinvest torna però a insistere, senza però riuscire ad arginare i brindisini che eccellono nel tiro da tre. L’Enel tuttavia consente a Pesaro di restare agganciata (20', 45-44).

Al rientro dall’intervallo lungo arriva il massimo vantaggio interno realizzato da Goss (27', 58-51). M'Baye, Joseph e Carter portano il vantaggio sino al +15 (33', 74-59). Ma poi l’Enel torna in black-out, permettendo a Pesaro di dilagare: al 38' il punteggio è 78-79. Jones commette un fallo antisportivo a 1'29'' dal termine mandando Carter in lunetta. Al 39' la gara è sull'81-79. Hazell riporta il match in parità a sull'81 pari a 13'' dalla fine.

Si va all’overtime, e Pesaro al 43' è avanti 82-88, poi però a un minuto dalla fine del supplementare la situazione è di nuovo in parità a quota 90. Clark segna due liberi per il +2 (90-92). Brindisi va momentaneamente in vantaggio (93-92) ma ancora Clark con due liberi porta la Consultinvest avanti di uno: 93-94. M'Baye sbaglia poi i due tiri liberi finali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400