Martedì 19 Gennaio 2021 | 09:28

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'emergenza
Covid, a Gallipoli paura per un focolaio in ospedale

Covid, a Gallipoli paura per un focolaio in ospedale

 
Foggianel Foggiano
Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

 
Barile indagini
Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
Potenzala protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
MateraControlli della polizia
Pisticci, in auto con con la droga: arrestati due giovani pusher

Pisticci, in auto con la droga: arrestati due giovani pusher

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Archeoparco a Potenza: la storia come valore e gioco

Il progetto, che sarà inaugurato domani, sabato 28 giugno, prevede un percorso di 400 metri con nove tappe sugli insediamenti dei lucani, che occuparono un'area strategica tra l'interno della Basilicata e le vie verso il mare campano • IL SITO
Archeoparco a Potenza: la storia come valore e gioco
POTENZA - Un viaggio scientifico e ludico tra la storia greca e le tradizioni delle popolazioni lucane tra il sesto e il quarto secolo avanti Cristo, con nove postazioni multimediali sulle modalità di scavo archeologico e sull'artigianato antico, accanto alla riproduzione di un'abitazione dei «Peuketiantes» (comunità che abitavano la Basilicata settentrionale) e della tomba di un guerriero aristocratico, il «Basileus», scoperta nel 2005.
Sono queste le caratteristiche principali dell'Archeoparco del Basileus, a Baragiano (Potenza), la prima struttura di questo genere in Italia che unisce, su un'area di tre ettari, laboratori sull'artigianato, esposizioni di reperti e giochi a tema per i bambini e spettacoli notturni.

Il Parco sarà inaugurato domani, e prevede un percorso di 400 metri con nove tappe sugli insediamenti dei lucani, che occuparono un'area strategica tra l'interno della Basilicata e le vie verso il mare campano. Di particolare importanza è la tomba del Basileus, del quarto secolo avanti Cristo, in cui è sono stati ritrovati monili, armi e vasellame di produzione greca, con scene mitologiche di Eracle e Teseo.

L'Archeoparco è stato realizzato con fondi del Progetto integrato territoriale (circa 600mila euro) e del comune di Baragiano (centomila euro).

«Abbiamo voluto coniugare - ha spiegato il sindaco di Baragiano, Giuseppe Galizia - due esigenze: il recupero del patrimonio storico e culturale e la valorizzazione del territorio». Accanto alla tomba del Basileus, nel corso dei lavori per la realizzazione del Parco, sono state ritrovate altre sepolture, e sono in corso scavi che permetteranno ai visitatori - ha aggiunto Galizia - di vedere all'opera gli archeologi. Ci aspettiamo, a regime, diecimila ingressi l'anno, e puntiamo in particolare alle scuole».

Per l'assessore regionale alle attività produttive, Vincenzo Folino, «l'iniziativa rientra nelle politiche di valorizzazione che in questi anni la Regione sta portando avanti, e che proseguiranno anche nel Senisese e nella Val d'Agri. Il Parco - ha aggiunto - completa l'offerta di attrattori nel Potentino, dal Volo dell'Angelo e alla Grancia, e mi auguro che si possa creare, in futuro, un'asse di sviluppo unica nel nord della Basilicata».
Il commissario straordinario dell'Apt, Gianpiero Perri, ha definito «questo progetto come una scommessa vinta, puntando su modelli diversi di turismo», mentre secondo uno dei progettisti del Parco, Gaetano Schiavone, «si mette l'industria culturale al centro dello sviluppo».

La Soprintendenza dei Beni archeologici della Basilicata «ha condiviso la realizzazione del percorso fin dal primo momento - ha spiegato una delle rappresentanti dell'ente, Alfonsina Russo - sulla base anche delle esperienze che in Francia hanno avuto grande successo».
Il consigliere regionale della Basilicata, Sergio Lapenna (Fi-Pdl) ha infine sottolineato che «questi sono segnali e collaborazioni importanti per la Basilicata, che avranno risalto nazionale».

• IL SITO

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie