Domenica 23 Settembre 2018 | 09:59

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

dal 27 al 30 dicembre tra Bitonto, Terlizzi, Ruvo di Puglia e Toritto

ItinerOLIO per scoprire
gusto, qualità e proprietà
dell’oro verde pugliese

ItinerOLIO, quattro giorni per scoprire  gusto, qualità e proprietà  dell’oro verde

BARI – L’Olio Extra Vergine di Oliva è il re incontrastato delle tavole italiane. Il segreto del suo successo risiede nel gusto, capace di donare un sapore ineguagliabile ai nostri cibi, nella qualità e nelle sue proprietà salutari. Per celebrarlo O.P. Oliveti Terra di Bari ha organizzato “ItinerOLIO”, una “quattro giorni” itinerante con convegni, laboratori, show cooking e degustazioni.

L’evento, che si svolge dal 27 al 30 dicembre tra Bitonto, Terlizzi, Ruvo di Puglia e Toritto, è finanziato da fondi del PSR Puglia 2014/2020 – Misura 3 – Sottomisura 3.2 – “Sostegno alle attività di informazione e promozione svolte da associazioni di produttori nel mercato interno” – Progetto “Olio DOP”, ed è patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, e dalla Regione Puglia – Assessorato alle Risorse Agroalimentari. «L’obiettivo di ItinerOLIO è promuovere l’Olio Extra Vergine di Oliva DOP, la cui provenienza è certificata» ha dichiarato Gianluigi Cesari, consulente di ricerca e sviluppo dell’OP Oliveti Terra di Bari, nel corso della conferenza stampa di presentazione. Per scoprire il paese d’origine delle olive utilizzate, l’OP ha sperimentato la risonanza magnetica nucleare nell’ambito di “PivOLIO”.

Il suo utilizzo è raccomandato dall’organizzazione di produttori olivicoli che, come spiegato da Giovanni Bucci, vicepresidente dell’O.P. Oliveti Terra di Bari, «interessa i territori di Minervino Murge, Corato, Ruvo, Molfetta, Terlizzi, Bitonto, Toritto e Alberobello, e comprende 8 cooperative per un totale di circa 13mila produttori olivicoli. L’Oliveti Terra di Bari ha implementato anche il settore commerciale, tramite 7 filiere di produzione. L’anno scorso abbiamo commercializzato un quantitativo pari a 50mila quintali di prodotto».

La capacità di promozione e commercializzazione è un fiore all’occhiello per l’Oliveti Terra di Bari, prima OP a livello nazionale per fatturato. Il merito è anche del suo «olio a residuo zero, capace di conquistare anche la clientela americana», come illustrato da Gaetano Bonasia, agronomo dell’Oliveti Terra di Bari. Grazie ad uno studio del professor Antonio Moschetta, è stato inoltre riconosciuto che l’Olio EVO è un valido strumento per la prevenzione e terapia dei tumori al pancreas e al fegato.
«Abbiamo sottoposto lo studio all’attenzione dell’assessorato alla Sanità affinché sia riconosciuta la sua importanza» ha concluso Cesari, prima di dare il via all’evento.

Alle 18, dopo la conferenza stampa di presentazione, infatti, la Cooperativa “Produttori Olivicoli Bitonto” di Bitonto, ha ospitato il dibattito “I benefici dell’olio extra vergine d’oliva”. Il direttore del TG Norba24, Vincenzo Magistà, ha moderato gli interventi del presidente della cooperativa, Giuseppe Siragusa, del presidente del Consorzio Nazionale Olivicoltori, Gennaro Sicolo, e del docente dell’Università degli Studi di Bari, Antonio Moschetta. A seguire, il laboratorio “L’olio extra vergine di oliva in cucina” con show cooking e degustazione a cura dello chef Giuseppe Salierno.

Il 28 dicembre sarà la volta di Terlizzi (BA). Alle 17, nella Cooperativa “Agricoltura Progresso” in via Mariotto, n° 5, Pasquale Memola, presidente della cooperativa, Gennaro Sicolo, presidente del Consorzio Nazionale Olivicoltori, e l’agronomo Gaetano Bonasia discuteranno su “L’olio extra vergine d’oliva in Terra di Bari, cultura e tradizione”. Dalle 18, ancora laboratori, show cooking e degustazioni a cura di Giuseppe Salierno.

Sarà possibile provare le prelibatezze dello chef anche a Ruvo di Puglia (BA) il 29 dicembre, presso la Cooperativa “Eurocoop”, strada Complanare S.P. 231 Km 56 + 383, al termine del dibattito, previsto per le ore 17, tra Giovanni Bucci, presidente della cooperativa, Gennaro Sicolo, presidente del Consorzio Nazionale Olivicoltori, e Maurizio Cariello, referente della O.P. Oliveti Terra di Bari, su “La filiera olivicola”.

Ultima tappa della rassegna sarà il 30 dicembre a Toritto (BA). Alle 17, presso la Cooperativa “Oleificio Cooperativo Contado” sulla S.P. Quasano-Toritto Km 0,500, si discuterà di “D.O.P. Terra di Bari, economia e sviluppo” con il presidente della cooperativa Mario Bartolomeo, Gennaro Sicolo, presidente Consorzio Nazionale Olivicoltori, il commercialista Michele Naglieri e l’agronomo Gaetano Bonasia. In conclusione ancora show cooking e degustazione a cura dello chef Giuseppe Salierno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, costretto a un mutuo per pagare gli spacciatori

Bari, costretto a un mutuo per pagare gli spacciatori

 
Altamura, vigili aggrediti al mercatoda abusivo: «Era uno straniero»

Altamura, vigili aggrediti al mercato da abusivo: «Era uno straniero»

 
Blitz dei Nas in centro commercialesequestrati 500 chili di cibi asiatici

Blitz dei Nas in centro commerciale: sequestrati 500 chili di cibi asiatici

 
Bari, arrestato senegalese: avevacirca due etti di droga in casa

Bari, arrestato senegalese: aveva
circa due etti di droga in casa

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

 
«Mai con Salvini» contro Casapound, rissa sfiorata nel quartiere Libertà

Bari, aggressione a corteo antirazzista: 3 feriti. Casapound:«Ci siamo difesi» Salvini: in galera, ma accertare i fatti

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS