Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 02:06

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
lA POLEMICA
Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 

Arsenale e 17 chili droga in casa
donna arrestata a Capurso

CAPURSO (BARI) - Avrebbe custodito nella sua casa droga e armi per conto di malavitosi in cambio di qualche decina di euro. I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato la 44enne Teresa Lamacchia, accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi clandestine.

I militari, durante una perquisizione nella sua abitazione, alla presenza dei figli minorenni, hanno trovato in uno sgabuzzino un borsone contenente buste in plastica con alcuni panetti di hascisc. In una cantinola hanno poi trovato un trolley contenente 15 chili della stessa sostanza e altre buste con marijuana e cocaina, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi e armi. In particolare sono stati sequestrati un fucile AK47 di fabbricazione russa, calibro 7.62, completo di caricatori e cartucce, tre pistole, una mitragliatrice, un fucile da caccia con matricola abrasa e un centinaio di munizioni.

Dinanzi ai militari e poi al giudice nell’udienza di convalida dell’arresto la donna ha dichiarato di aver custodito droga e armi per conto del figlio di un’amica, il quale in cambio le aveva dato 70 euro e la promessa di altro denaro. Il gip ha convalidato l’arresto e ha emesso contestuale ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400