Martedì 13 Novembre 2018 | 17:00

NEWS DALLA SEZIONE

All'unanimità
Giornalisti, Consiglio Puglia approva mozione a difesa

Giornalisti, Consiglio Puglia approva mozione a difesa

 
A Bari il flash mob
Emiliano al flash mob per libertà di stampa: «Giornalisti fondamentali in controllo democrazia»

Emiliano difende libertà di stampa: «Giornalisti necessari in controllo democrazia»

 
L'operazione a Bari
Nichel e cromo 100 volte più alti del limite: GdF Bari sequestra 1 milione di ombretti e fard

Nichel e cromo 100 volte più alti del limite: GdF sequestra 1 milione di cosmetici cinesi

 
a Mola di Bari
Palazzo Roberti, la proposta è un polo delle 7 arti

Palazzo Roberti, la proposta è un polo delle 7 arti

 
Continua l'indagine
Bari, morbillo scambiato per mononucleosi: coinvolte 3 famiglie no-vax

Morbillo scambiato per mononucleosi: a Bari coinvolte 3 famiglie no-vax

 
Trasporti
Bari, aeroporto chiuso per nebbia: 5 voli cancellati, 4 dirottati

Bari, aeroporto chiuso per nebbia: 5 voli cancellati, 4 dirottati a Napoli e Pescara

 
Protagonisti due pregiudicati
Molfetta, lite tra padre e figlio finisce a pistolettate in strada

Molfetta, lite tra padre e figlio finisce a pistolettate in strada

 
Il forum
Bari, paradosso Zona industrialeLe eccellenze e i suoli «bloccati»

Bari, paradosso Zona industriale: le eccellenze e i suoli «bloccati»

 
Sanità
Sette casi di morbillo a Bari: 4 erano di cugini non vaccinati

Sette casi di morbillo a Bari: 4 erano di cugini non vaccinati

 
Flash mob
Libertà d'informazione, domani i giornalisti scendono in piazza a Bari

Libertà d'informazione, giornalisti in piazza a Bari

 
L'allarme
Istituto Superiore di Sanità: «I casi di morbillo a Bari ci devono preoccupare»

Istituto Superiore di Sanità: «I casi di morbillo a Bari ci devono preoccupare»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Arsenale e 17 chili droga in casa
donna arrestata a Capurso

CAPURSO (BARI) - Avrebbe custodito nella sua casa droga e armi per conto di malavitosi in cambio di qualche decina di euro. I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato la 44enne Teresa Lamacchia, accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi clandestine.

I militari, durante una perquisizione nella sua abitazione, alla presenza dei figli minorenni, hanno trovato in uno sgabuzzino un borsone contenente buste in plastica con alcuni panetti di hascisc. In una cantinola hanno poi trovato un trolley contenente 15 chili della stessa sostanza e altre buste con marijuana e cocaina, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi e armi. In particolare sono stati sequestrati un fucile AK47 di fabbricazione russa, calibro 7.62, completo di caricatori e cartucce, tre pistole, una mitragliatrice, un fucile da caccia con matricola abrasa e un centinaio di munizioni.

Dinanzi ai militari e poi al giudice nell’udienza di convalida dell’arresto la donna ha dichiarato di aver custodito droga e armi per conto del figlio di un’amica, il quale in cambio le aveva dato 70 euro e la promessa di altro denaro. Il gip ha convalidato l’arresto e ha emesso contestuale ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400