Martedì 04 Ottobre 2022 | 02:52

In Puglia e Basilicata

editoria

Gazzetta, Decaro: «Una soluzione nelle prossime ore»

Gazzetta, Decaro: «Una soluzione nelle prossime ore»

Il sindaco di Bari e presidente Anci sul futuro del giornale

31 Luglio 2021

Redazione online

Bari - «Il destino della Gazzetta del Mezzogiorno non interessa solo la sorte di una testata storica e identitaria del sud Italia ma coinvolge il futuro lavorativo di decine di professionisti e operatori del nostro territorio. Per questo non può più essere trascurata nè rinviata»: così Antonio Decaro sindaco di Bari e presidente nazionale dell'Anci.

«Nel massimo rispetto delle procedure e delle diverse competenze coinvolte, è necessario fare chiarezza tempestivamente sul futuro di un’azienda che rappresenta un patrimonio storico di questa terra a cui non possiamo rinunciare. Attraverso la Gazzetta del Mezzogiorno intere generazioni si sono informate e formate e ancora oggi rappresenta un presidio importante nel panorama del sistema dell'informazione che garantisce quel diritto costituzionale su cui si fonda la nostra democrazia».

«Da sindaco del capoluogo di regione, da sempre legato al nome di questa testata - conclude Decaro - auspico che nelle prossime ore si possa addivenire ad una soluzione che scongiuri la chiusura della redazione e il licenziamento di tanti validi professionisti che per anni hanno raccontato la vita della nostra comunità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725