Martedì 04 Agosto 2020 | 04:54

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

 
La polemica
Riordino ospedaliero in Puglia, l'ironia in un video di Fitto: «Emiliano come Cetto La Qualunque»

Riordino ospedaliero in Puglia, l'ironia in un video di Fitto: «Emiliano come Cetto La Qualunque»

 
La decisione
In Puglia bus e treni a capienza piena, ma con obbligo di mascherina

In Puglia bus e treni a capienza piena, ma con obbligo di mascherina

 
Lavoro
Bari, l'Istituto tumori Giovanni Paolo II stabilizza 6 infermieri

Bari, l'Istituto tumori Giovanni Paolo II stabilizza 6 infermieri

 
L'indagine
Cassano, interrogato dal gip il luogotenente arrestato

Cassano, interrogato dal gip il luogotenente arrestato

 
L'encomio
Luca Turi diventa ufficialmente cittadino albanese

Luca Turi diventa ufficialmente cittadino albanese

 
i lavori
Bari, pista ciclabile «pericolosa»: le auto la attraversano. Polemica sul web

Bari, pista ciclabile «pericolosa»: le auto la attraversano. Polemica sul web

 
post-Covid
Ansia e panico, salute mentale a prova di virus

Ansia e panico, salute mentale a prova di Coronavirus: in aumento i disagi psicologici

 
Fase 3
Un barese formerà i medici serbi

Un barese formerà i medici serbi per il trattamento del Coronavirus

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

 
BariIl caso
Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

 
TarantoA Torricella
Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

 
PotenzaAutomobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
Homel'allarme
Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

 
Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 

i più letti

la scoperta

Corato, una Spa del sesso nel centro massaggi: arrestate 2 donne

I carabinieri hanno fatto irruzione nell'appartamento, nel cuore della città. Tutte le camere erano dotata di arredi per accogliere i clienti e una adibita a suite con all’interno una vasca idromassaggio

Corato, «spa» del sesso nel centro massaggi: arrestate 2 donne

CORATO - Centro massaggi trasformato in casa a luci rosse nel cuore di Corato. Avevano infatti  adibito un appartamento di 7 vani, proprio a ridosso del corso cittadino, dichiarandolo come centro massaggi, a casa di prostituzione.

Per questo, due donne di 45 e 24 anni, una di nazionalità italiana e l’altra marocchina, sono state arrestate dai carabinieri per induzione e sfruttamento della prostituzione. L'operazione è scattata quando i militari hanno notato un sospetto via vai di uomini e hanno poi incrociato il contenuto di intercettazioni telefoniche con le dichiarazioni messe a verbale da alcuni «clienti».

Quando sono entrati nell’appartamento, i carabinieri hanno trovato quattro donne, una delle quali in compagnia di un cliente all’interno di una delle stanze da letto. Ciascuna delle camere è risultata dotata di arredi per accogliere i clienti e una adibita a suite con all’interno una vasca idromassaggio.

I successivi accertamenti hanno consentito di ricostruire i diversi ruoli delle donne: una preposta a raccogliere le prenotazioni, ricevendo un compenso di 8 euro per ogni appuntamento confermato, le due arrestate, accusate di gestire l’attività, pagavano le ragazze che si intrattenevano con i clienti con una somma pari al 50% di ogni prestazione.

All’interno dell’appartamento è stato anche sequestrato un dispositivo elettronico per il pagamento con carte di debito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie