Giovedì 04 Giugno 2020 | 16:46

NEWS DALLA SEZIONE

operazione gdf
Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti

Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti Tradeco

 
La donazione
Fase 2, Confagricoltura Bari regala oltre 5mila mascherine a operai agricoli

Fase 2, Confagricoltura Bari regala oltre 5mila mascherine a operai agricoli

 
Post Covid 19
Record di rientri in Puglia: oltre 20mila persone registrate in meno di 24 ore

Record di rientri in Puglia: oltre 20mila persone registrate in meno di 24 ore

 
Lutto in città
Bari, addio a Max Paganini: amministratore della Mater Dei e del Gruppo CBH

Bari, addio a Max Paganini: amministratore della Mater Dei e del Gruppo CBH

 
Il caso
Bari, in 20 protestano davanti Consiglio Regione per parco Costa Ripagnola

Bari, in 20 protestano davanti Consiglio Regione per parco Costa Ripagnola

 
Tecnologia
«Immuni, applicazione pericolosa e inutile»

«Immuni, applicazione pericolosa e inutile», il parere dell'avvocato

 
Il racconto
Francesca Mangiatordi e  Elena Pagliarini

«Vi racconto i 100 giorni dell’inferno a Cremona», la testimonianza di una dottoressa di Altamura

 
l'iniziativa
Turi, il Covid non ferma la Sagra della Ciliegia Ferrovia, che diventa itinerante e solidale

Turi, il Covid non ferma la Sagra della Ciliegia Ferrovia, che diventa itinerante e solidale

 
la storia
«La nostra odissea burocratica»: hanno compilato 15 autocertificazioni per tornare da Londra a Bari

«La nostra odissea burocratica»: 15 autocertificazioni per tornare da Londra a Bari

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barioperazione gdf
Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti

Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti Tradeco

 
FoggiaI provvedimenti
Tre casi di stalking nel Foggiano: tra questi una 26enne che molestava una sua ex amica

Tre casi di stalking nel Foggiano: tra questi una 26enne che molestava una sua ex amica

 
Tarantole nuove date
Mittal, a Taranto ispezione dei commissari ex Ilva dall'8 al 10 giugno

Mittal, a Taranto ispezione dei commissari ex Ilva dall'8 al 10 giugno

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
Leccenel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
Potenzalavoro
Truffa all'Inps nel Potentino: sedici denunciati

Truffa all'Inps nel Potentino: sedici denunciati

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

sanità

Coronavirus, parla medico originario di Altamura, «Ero in pensione, a 67 anni ho rimesso il camice»

Michele Massaro, cardiologo, ora è all’ospedale di Lugo di Romagna

Altamura, «A 67 anni ho rimesso il camice»

Altamura  - Riposto il camice per la pensione. Reindossato per l’emergenza sanitaria del Covid-19. Michele Massaro, altamurano e romano di adozione, cardiologo e docente universitario dell’Università «Tor Vergata», non ha avuto dubbi. E ha subito risposto «presente» alla chiamata del Governo per reclutare medici di tutta Italia e affrontare la lotta inedita contro un nemico invisibile e difficile. È stato tra i primi camici bianchi a essere selezionato e da una settimana è a Lugo di Romagna, in provincia di Ravenna, in servizio nel locale ospedale, riconvertito in struttura dedicata Covid-19.

Quasi 67 anni, in pensione dall’anno scorso. Oggi di nuovo in corsia ma è tutto diverso rispetto al servizio reso nella Cardiologia non invasiva del Policlinico di Tor Vergata. Avrebbe potuto stare tranquillamente a casa, a fare lezioni a distanza di fisiopatologia cardiovascolare, materia che insegna alnella capitale. Invece no. È partito senza alcun indugio, consapevole del rischio.

«Il Covid-19 è davvero ancora molto poco conosciuto - spiega - e noi medici, di qualsiasi branca specialistica, ci adeguiamo alle linee guida. Non esiste una vera e propria terapia farmacologica. Per poter salvare la vita alle persone, dobbiamo rincorrere questo nemico, utilizzando i farmaci indicati nei protocolli e riducendo il danno alla salute».

Quando i sistemi sanitari di eccellenza delle regioni del nord sono andati in crisi, l’Italia - con Governo e Protezione civile - ha chiamato a raccolta i medici volontari per rinfoltire gli organici e sostituire i colleghi che nel frattempo sono rimasti contagiati o, peggio, sono finiti essi stessi nelle terapie intensive. «Sentendo i miei colleghi direttamente impegnati - racconta Massaro -, la situazione si è subito mostrata disperata e ho voluto dare il mio contributo. Non mi aspettavo che come me la pensassero 7.900 persone tra medici e infermieri. Sono entrato a far parte del primo contingente di 80 medici».

Massaro è arrivato così a Lugo all’inizio del mese. «I primi giorni sono stati di ambientamento - racconta - perché ho dovuto prendere conoscenza di un sistema sanitario diverso da quello in cui avevo lavorato a Roma. Un buon modello ma travolto dall’epidemia da fronteggiare. Nel nostro mestiere, qualunque sia la specializzazione, siamo abituati ad affrontare una malattia, non un ciclone. A Lugo l’ospedale è stato trasformato in struttura Covid-19. Anche qui stanno arrivando gli ospiti delle residenze per anziani che si sono ammalati oltre ad avere pluripatologie legate all’età - dice -. Quando sono arrivato, i posti erano tutti occupati mentre da alcuni giorni c’è qualche letto vuoto. Un po’ di luce, è segno che la pressione si sta lentamente riducendo. Dobbiamo assolutamente tenere la guardia alta - aggiunge - e per questo è importante ribadire la necessità di restare a casa».

Un’esperienza forte che durerà tre settimane. Michele Massaro, finiti gli studi al liceo «Cagnazzi» di Altamura, si trasferì a Roma dove si laureò ed è rimasto a lavorare e a vivere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie