Venerdì 25 Settembre 2020 | 12:06

NEWS DALLA SEZIONE

contagi coronavirus
Polignano, dopo i contagi nella «Sop» c’è il primo morto da Covid

Polignano, dopo i contagi nella «Sop» c’è il primo morto da Covid

 
L'udienza
Processo Pop Bari, in 1.500 chiedono di costituirsi parte civile contro Jacobini

Processo Pop Bari, in 1.500 chiedono di costituirsi parte civile contro Jacobini

 
Operazione Polstrada
Acquaviva, scoperta officina abusiva: sequestrata anche area usata come discarica

Acquaviva, scoperta officina abusiva: sequestrata anche area usata come discarica

 
Il processo
Pop Bari, al via maxu udienza anti Covid a Bitonto con centinaia di parti civili

Pop Bari, al via maxi udienza anti Covid a Bitonto con centinaia di parti civili: anche i commissari

 
Avvio anno scolastico
Scuola in Provincia di Bari: 110 nuove aule «anti Covid» e 75 cantieri in 25 Comuni

Scuola in Provincia di Bari: 110 nuove aule «anti Covid» e 75 cantieri in 25 Comuni

 
Scuola
Bari, troppi alunni nelle aule: caos per le classi miste

Bari, troppi alunni nelle aule: caos per le classi miste

 
Delitto Brescia
Bitetto, omicidio fidanzato della sua della ex: trovato su un tetto il coltello

Bitetto, omicidio fidanzato della sua della ex: trovato su un tetto il coltello

 
Operazione Gdf
Altamura, sequestrato immobile a un pregiudicato 37enne: «Pericoloso dalla minore età»

Altamura, sequestrato immobile a un pregiudicato 37enne: «Pericoloso dalla minore età»

 
la decisione
Polignano a Mare - Bari

Polignano, prorogata ordinanza per prevenire il contagio

 
Il caso
Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

 

Il Biancorosso

NEWS DALLE PROVINCE

Leccearte
Unauthorized Reproduction for Functional Purpose: il collettivo tarantino PLSTCT presenta il progetto a Lecce

Unauthorized Reproduction for Functional Purpose: il collettivo tarantino PLSTCT presenta il progetto a Lecce

 
Potenzadati regionali
Coronavirus, 13 nuovi positivi su 850 tamponi: ci sono 2 operai Fca e 2 addette segreteria di una scuola

Coronavirus, 13 nuovi positivi su 850 tamponi: anche 2 operai Fca e 2 addette segreteria scolastica

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

 
Tarantoil siderurgico
Mittal Taranto, sicurezza impianti: al via focus sulle criticità

Mittal Taranto, sicurezza impianti: al via focus sulle criticità

 
FoggiaCriminalità
Foggia, rubano nel ristornate mentre è in corso blitz interforze

Foggia, rubano nel ristornate mentre è in corso blitz interforze

 
Baricontagi coronavirus
Polignano, dopo i contagi nella «Sop» c’è il primo morto da Covid

Polignano, dopo i contagi nella «Sop» c’è il primo morto da Covid

 
BatAl Cafiero
Barletta, studente positivo: chiuso per due giorni liceo scientifico

Barletta, studente positivo al Covid: chiuso per due giorni liceo scientifico

 

i più letti

La «bravata»

Bari, falsi poliziotti provocano incidente e sottraggono 50 euro ad un 22enne

Arrestati due individui che, dopo il furto, sono stati inseguiti dai carabinieri fino a Mola di Bari

Bari, falsi poliziotti provocano incidente e sottraggone 50 euro ad un 22enne

BARI - Provocano un incidente stradale e, subito dopo, qualificandosi come poliziotti, sottraggono dal borsellino del malcapitato 50 euro. È finita male però la bravata èer due individui, un 37enne rumeno ed un 47enne di Afragola che, dopo un inseguimento conclusosi a Mola di Bari, sono stati arrestati dai carabinieri per furto aggravato in concorso e usurpazione di funzioni pubbliche.  I carabinieri, mentre percorrevano Via Amendola, sono stati fermqarti da un 21enne che, in evidente stato di agitazione, dichiarava di aver subito un furto di denaro contante da due soggetti, a bordo di una Lancia Libra di colore grigio, che si era data alla fuga. L’immediato intervento dei militari consentiva di intercettare poco più avanti ed inseguirela la Lancia Libra che veniva definitivamente fermata lungo la SS 16. Durante il controlloil passeggero della Libra si disfaceva della custodia di un passaporto che veniva immediatamente recuperata.

Gli arrestati, qualificatisi quali appartenenti alla Polizia di Stato, dopo aver urtato l'auto condotta dal 21enne ed esseresi qualificati come poliziotti, avrebbero mostrato la custodia del passaporto sulla quale era apposto l’emblema della Repubblica Italiana. Poi avrebbero chiesto al giovane automobilista di consegnare loro il borsellino, con all’interno 50, sottraendo così il denaro e dandosi alla fuga.

Gli arrestati sono stato condotti nella Casa Circondariale di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie