Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 06:11

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Mafia e scommesse online, ai domiciliari i presunti capi clan

Mafia e scommesse online, ai domiciliari i presunti capi clan

 
La decisione
Policlinico Bari, Migliore annuncia: «stop alcune autorizzazioni intramoenia»

Policlinico Bari, Migliore annuncia: «stop alcune autorizzazioni intramoenia»

 
Il congresso
Bari, summit nazionale dei penalisti: «La riforma è un errore»

Bari, summit nazionale dei penalisti: «La riforma è un errore»

 
Sanità
Policlinico Bari, tra 180 giorni arriva il nuovo pronto soccorso

Policlinico Bari, tra 180 giorni arriva il nuovo pronto soccorso

 
L'intervista
Parla Manfredi: «L’Europa deve coniugare libertà e diritti»

Sovranismo, parla Manfredi: «L’Europa deve coniugare libertà e diritti»

 
Verso le comunali
Bari, nodo primarie, Di Rella: «Ecco perché mi sto buttando a destra»

Bari, nodo primarie, Di Rella: «Ecco perché mi sto buttando a destra»

 
Ex bar-pizzeria
Pineta S.Francesco, locali abbandonati affidati agli scout

Pineta S.Francesco, locali abbandonati affidati agli scout

 
Il provvedimento a Bari
Terrorismo, gip convalida fermo 20enne somalo a Bari

Terrorismo, convalidato fermo al somalo: fa parte di Daesh. Salvini: «Stretta sugli Sprar»

 
A Polignano e Milano
Ambiente: Pescaria dice addio alla plastica

Ambiente: Pescaria dice addio alla plastica

 

A Bari

Rubano scooter al Libertà: 16enne arrestato, 19enne ricercato

La polizia ha individuato il secondo responsabile grazie a una perquisizione nella sua abitazione

113 Polizia

La polizia di Bari ieri ha arrestato in via Don Bosco (zona Libertà) un 16enne, per tentata rapina aggravata, in concorso con un'altra persona, al momento ricercata, un 19enne con precedenti. Ieri gli agenti, nell'ambito di un regolare controllo, hanno sorpreso due persone col volto coperto da un casco, mentre rubavano uno scooter. Uno dei due era armato di pistola. I due, appena hanno visto i poliziotti, sono fuggiti. Il 16enne è stato bloccato, l'altro è riuscito a dileguarsi, anche se i poliziotti hanno trovato a casa del 19enne due giubbotti antiproiettile, che hanno permesso loro di identificarlo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400