Domenica 21 Ottobre 2018 | 14:02

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro
Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: scadono 280 contratti

Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: sca...

 
Protesta a Bari
Disabili, addio palestra: la squadra di basket in carrozzina in strada:«Comune Bari accontenta gli amici»

Disabili, squadra  di basket in carrozzina per strada. ...

 
In via Brigata Regina
Bari, scontro tra moto e auto: muore un ragazzo di 17 anni

Bari, terribile scontro tra moto e auto: muore un ragaz...

 
Ad Acquaviva delle Fonti (Ba)
Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, arrestata

Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, ...

 
Divisa in 50 panetti
In auto con 26kg di droga, arrestato pregiudicato a Mola di Bari

In auto con 26kg di droga, arrestato pregiudicato a Mol...

 
A Sammichele
Cede finestra a scuola, ferita ausiliaria

Cede finestra a scuola, ferita ausiliaria

 
E' ai domiciliari
Bari, a spasso con 50 grammi di cocaina nei boxer: in manette

Bari, a spasso con 50 grammi di cocaina nei boxer: in m...

 
Commercio
Bari, dopo 66 anni chiudestorica salumeria De Carne«Il marchio lo porto con me»

Bari, dopo 66 anni chiude storica salumeria De Carne «I...

 
Il nodo intramoenia
Ospedali, il giallo visite a pagamentodei medici: le Asl non forniscono i dati

Ospedali, il giallo visite a pagamento dei medici: le A...

 
Svolta nelle indagini
Pizzaiolo di Gravina uccisoa Ravenna: fermato straniero

Pizzaiolo di Gravina ucciso a Ravenna: fermato stranier...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Dopo la vertenza

«Mozzarella di Gioia del Colle e bufala campana si aiutino a vicenda», l'appello di Emiliano

I produttori delle due Dop dovrebbero iniziare a collaborare

mozzarella

«Vogliamo creare una collaborazione produttiva con la Campania. Mi piacerebbe moltissimo un incontro a mezza strada tra me e il presidente della Regione Campania con i produttori delle due Dop che si incontrano e cominciano a collaborare scambiandosi numeri dei potenziali clienti perché l'uno deve vendere un prodotto diverso dall’altro, e quindi possiamo vendere tutti e due i prodotti ai clienti di entrambi perché non sono in concorrenza tra di loro». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, questa mattina in visita a Gioia del Colle (Bari) per incontrare, informa una nota della Regione, i rappresentanti dei caseifici consorziati della Dop (Denominazione origine protetta) a pochi giorni dalla chiusura da parte del Tar Lazio della vertenza sul riconoscimento Dop per la mozzarella di Gioia del Colle.
«Abbiamo - ha rilevato Emiliano - due prodotti diversi che possono solo aiutarsi e non certo danneggiarsi reciprocamente. La mozzarella di bufala campana è una cosa che tutti apprezzano, anche qui in Puglia, la mozzarella bovina di Gioia del Colle, pugliese, è tutt'altro prodotto. Entrambe però potrebbero in qualche maniera aiutarsi vicendevolmente, perché non sono in concorrenza».
«La Regione - ha proseguito Emiliano - ha sostenuto i produttori dal punto di vista politico nel corso di questa vertenza, non potendo farlo dal punto di vista giudiziario. Lo abbiamo fatto in maniera molto forte, siamo stati presenti sul territorio e, soprattutto, ho cercato di ammorbidire i toni».
«Alle volte - ha concluso Emiliano - in una causa è più importante il contorno che la memoria difensiva, e qui il contorno la Regione Puglia lo ha gestito in maniera decisa. Adesso bisogna mediare perché dividersi non ha nessun senso».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400