Giovedì 30 Giugno 2022 | 15:09

In Puglia e Basilicata

Serie A

Pallamano, playoff scudetto Conversano e Fasano d’assalto

Comanda la Puglia nella serie A: Fasano in fuga, Conversano insegue

Un tiro del Fasano contro il Siracusa (foto Ufficio stampa Junior)

In programma le gare di semifinale: i baresi contro il Sassari e i brindisini sfidano il Brixen

18 Maggio 2022

Antonello Roscino

Pallamano maschile, al via oggi i playoff scudetto. Con le gare di semifinale eccoci al clou stagionale: protagoniste le due formazioni pugliesi leader della classifica di Serie A Beretta. Nella parte alta del tabellone si affrontano Fasano (prima) e Brixen (quarta): alla Raiffeisen Arena di Bressanone(ore 19), lì dove si era celebrata l’ultima gara della regular season, la Junior tornerà per ribadire la propria forza e provare a sorprendere il coriaceo gruppo di casa. Soltanto una decina di giorni fa, gli altoatesini si erano imposti sfruttando anche l’assenza di motivazioni da parte dei pugliesi, ma stasera sarà tutta un’altra storia. Ne è certo anche l’allenatore fasanese Francesco Ancona: «Abbiamo preparato nel miglior modo possibile questa partita - spiega -tutti gli uomini sono a disposizione, credo che siamo nella migliore situazione psicofisica della stagione, siamo pronti e motivatissimi. Siamo certi che ci sarà un bel clima infuocato, l’ideale per una partita di questo livello. Non vediamo l’ora di scendere in campo per dar seguito a quanto di buono fatto finora». La capolista, che tanti ha sorpreso con il suo torneo al vertice sin dall’inizio, sfiderà un’altra rivelazione dell’annata, un Brixen partito in sordina ma cresciuto via via grazie ad un roster giovane e solido: «Loro hanno una squadra che fa della difesa l’arma migliore - conferma il tecnico biancazzurro - ed hanno una panchina molto lunga, per questo vogliamo provare ad accorciare i tempi e giocarci la seriein due partite. Vedo comunque un pronostico alla pari, ma proveremo a spostare l’ago della bilancia dalla nostra parte, abbiamo una gran voglia di giocare la finale scudetto!».

L’altra sfida di semifinale opporrà l’Accademia Conversano (seconda, a pari punti col Fasano) ed il Sassari (terzo). Gara-1 in terra sarda (ore 19,15), dove quest’anno i pugliesi hanno raccolto un buon pareggio nel girone d’andata, prima della sconfitta in finale di Coppa Italia e della affermazione al ritorno al Palasangiacomo. Assoluto equilibrio negli incontri stagionali fra le due contendenti, quindi, con la serie che si preannuncia spettacolare ed incerta: «Giocheremo contro un avversario forte, che ha dimostrato tutto il suo valore in campionato e che ci ha superato anche nella finale di Coppa Italia - conferma il tecnico conversanese Alessandro Tarafino -. Il Sassari è un mix di giocatori esperti e di giovani molto validi che sanno come giocare questo tipo di partite. Saranno sfide molto equilibrate, servirà la versione migliore del Conversano, anche perché quest’anno non siamo mai riusciti a vincere fuori casa contro le squadre presenti ai playoff. Abbiamo bisogno di una grande prova di carattere e di forza da parte di tutta la squadra».

Anche l’Accademia arriva al match in ottima forma, con tutti gli atleti a disposizione e pronti a dare il massimo: «Siamo in un buono stato di salute e in costante crescita - chiosa Tarafino - abbiamo disputato un grande girone di ritorno, eccezion fatta per la partita di Fasano, che spero sia servita a comprendere i nostri errori e ci abbia ridato un po’ di umiltà. La prima partita può essere fondamentale, e per questo dobbiamo provare ad esprimere il nostro gioco senza distrazioni, rimanendo freddi e lucidi per tutti i 60’ di gioco». Entrambe le partite saranno trasmesse in diretta con streaming gratuito sul portale ElevenSports. Gare di ritorno sabato prossimo in Puglia. Eventuale «bella» mercoledì 25 sempre in terra pugliese.

GLI ESITI DELLE PARTITE

Il Conversano vince a Sassari, il Fasano strappa un pareggio d’oro in casa del Brixen. Sabato prossimo le partite
di ritorno. Eventuale gara 3 domenica sempre sul campo delle pugliesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725