Domenica 29 Maggio 2022 | 10:43

In Puglia e Basilicata

l'evento

«Barletta half marathon», in duemila hanno invaso le strade della città

Barletta half marathon

Grande successo, il primo Maggio, per la nona edizione che unisce sport, arte e solidarietà

03 Maggio 2022

Michele Piazzolla

BARLETTA - Oltre duemila partecipanti alla IX edizione della Volkswagen Barletta Half Marathon, svolta il 1° maggio per le strade e le litoranee di Barletta organizzata dall’Asd Barletta Sportiva del presidente Enzo Cascella e sponsorizzata dalla Concessionaria autocity Bat Volkswagen. Favorita da una splendida giornata di sole, la manifestazione è stata una bella pagina di sport per la città e l’intero movimento sportivo. Peraltro la mezza Maratona «made in Barletta» si è confermata tra le più​ partecipate del Sud Italia ed è ormai di diritto uno degli eventi più importanti sul palcoscenico sportivo cittadino. Da notare che l’evento non ha subito sospensioni a causa della pandemia essendosi regolarmente svolte le edizioni degli ultimi anni, nonostante le restrizioni anti Covid. Da segnalare, la partecipazione del presidente di Confindustria Bari-Bat, Sergio Fontana.

Partenza e arrivo della Volkswagen Barletta Half Marathon è stata la bellissima location del Fossato del Castello Svevo, mentre il percorso si è svolto nell’attraversamento del Centro Storico, la zona nuova della città e le due litoranee di Levante e di Ponente. «Una manifestazione che unisce sport, arte, sociale e valorizzazione del territorio» ha dichiarato Enzo Cascella. Madrina d'eccezione della Volkswagen Barletta Half Marathon è stata la giornalista Francesca Rodolfo che con stile e fascino ha condotto i momenti più significativi dell’evento, affiancata dallo speaker Paolo Liuzzi.

A proposito della manifestazione, il tema della IX edizione è stato «L'arte che corre» con la personalizzazione di medaglia e maglia commemorativa che sono state proposte come trofeo a tutti i partecipanti riportando l'immagine del famoso dipinto «Colazione in Giardino», opera - come è noto - dell’illustre pittore dell'impressionismo, il concittadino Giuseppe De Nittis. La Volkswagen Barletta Half Marathon, non è solo sport, ma anche solidarietà, per cui sono state assegnate iscrizioni gratuite ai profughi ucraini. Per le note tecniche: la gara ha ospitato il​ Campionato pugliese Fispes di mezza maratona, che ha coinvolto la Federazione di Atletica Leggera dei disabili. Tra questi vi hanno preso parte atleti che svolgono attività agonistica sportiva,​ bramosi di partecipare​ alle paraolimpiadi.​ Alcuni ragazzi diversamente abili su carrozzina e con l'ausilio di un ruotino, accompagnati dal Gruppo di Spingitori,​ hanno realizzato il sogno di essere traghettati al traguardo.​

A tagliare il traguardo, ​Marianna Roglieri arrivata in carrozzina spinta da Michele Torraca. A vincere la IX Volkswagen Barletta Half Marathon per le categorie Fidal è stato il barlettano Mimmo Ricatti col tempo di 1:12:39 che ha dedicato la vittoria al compianto professor Ruggiero Mascolo, figura carismatica dell’atletica leggera ad ogni livello, deceduto alcune giorni fa. Per la categoria donne, vittoria di Francesca Riti col tempo di 01:27:44.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725