Mercoledì 22 Maggio 2019 | 02:34

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIngenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
MateraL'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
HomeLa decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
TarantoI tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
BrindisiIl comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 

i più letti

La novità

Farmaci veterinari, a Foggia
l'Izs primo in Italia a produrli

Primo fra gli Istituti Zooprofilattici d'Italia a poter produrre e vendere medicinali dopo la certificazione europea

Farmaci veterinari, a Foggial'Izs primo in Italia a produrli

E' l'Izs di Foggia il primo fra gli Istituti Zooprofilattici d'Italia a poter produrre e vendere medicinali per uso veterinario, dopo aver acquisito l'apposita certificazione europea. La fabbricazione dei farmaci avverrà nell'istituenda officina farmaceutica. L'Izs ha già prodotto per anni vaccini per uso veterinario (fra gli altri, quello contro il carbonchio ematico, la malattia provocata sugli animali dall'antrace) ma aveva dovuto interrompere questa attività, che il conseguimento della certificazione europea consente ora di riprendere e di ampliare.

E' uno dei risultati che il direttore generale dell'Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata, Antonio Fasanella, illustrerà martedì 23 ottobre alle 11 nella biblioteca della sede di via Manfredonia. Saranno presentati (con i prof. Nicola Decaro dell'Università di Bari, Fabio Napolitano dell'Università di Basilicata e Giancarlo Colelli dell'Università di Foggia) anche i tre dottorati di ricerca attivati dall’Izspb grazie all’accordo stipulato appunto con gli Atenei di Bari, Basilicata e Foggia.

I dottorati si svolgeranno nella sede di Putignano per quello afferente all'Università di Bari che riguarderà l'antibiotico-resistenza, a Potenza il dottorato nato dalla convenzione con UniBas, che valuterà l'impatto sugli alimenti delle attività industriali altamente inquinanti, quelle petrolifere in testa. Si farà chiarezza su problemi già emersi circa la presenza, ad esempio, di diossina nel latte, questione di primaria importanza anche per la produzione casearia lucana. Riguarderà invece la presenza delle microplastiche nel pescato il dottorato di ricerca nato dalla sinergia Izs-Università di Foggia, nello specifico il dipartimento di Agraria.

L'Istituto di via Manfredonia si prepara anche ad un altro grande evento: l'Open Session Eu-Fmd (European Commission for the Control of Foot-and-Mouth Disease) della Fao, che l'Izs organizza insieme alla Regione Puglia. Il meeting internazionale si terrà a Borgo Egnazia (Fasano, in provincia di Brindisi) dal 29 al 31 ottobre: vi parteciperanno 260 delegati provenienti da 60 Paesi che faranno il punto sui vaccini contro l’afta epizootica, un’infezione animale molto pericolosa per bovini, suini, caprini ed ovini, nel '93 in Capitanata l'ultima forte incidenza. [a.lang.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Si imbarca per Cagliari, si ritrova a Bari: l'ira di un turista contro Ryanair

Si imbarca per Cagliari, si ritrova a Bari: l'ira di un turista contro Ryanair

 
Teach pride a Bari: ecco il video

Teach pride a Bari: ecco il video

 
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
Incontri d'autore, Ivana Spagna ospite della «Gazzetta» Segui la diretta

Incontri d'autore, Ivana Spagna ospite della «Gazzetta» Rivedi la diretta

 
Il rap «in divisa» di Revman, poliziotto che canta la legalità

Il rap «in divisa» di Revman, poliziotto che canta la legalità

 
Ventizerotre: ecco l'esordio discografico del pugliese Larocca

«Presto o tardi»: in anteprima sul sito della «Gazzetta» il nuovo video del cantautore pugliese Larocca

 
Gravina di Puglia: la «passeggiata» sul filo di Andrea Loreni, a 70mt di altezza

Gravina, la «passeggiata» sul filo a 70 metri di altezza

 
Race for the Cure: in 18mila di corsa a Bari contro i tumori al seno

Race for the Cure: in 20mila di corsa a Bari contro i tumori al seno LE FOTO