Sabato 25 Settembre 2021 | 18:05

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'8 dicembre

TedxBari: la quarta edizione al Petruzzelli alla scoperta dell'eterotopia

La conferenza organizzata dall'associazione Cu.Bo. torna a Bari

TedxBari: la quarta edizione al Petruzzelli alla scoperta dell'eterotopia

TedxBari 2017 (foto Fb)

Eterotopia, «luoghi altri, realmente esistenti, ma costituiti da più spazi tra loro connessi e al tempo stesso incompatibili»: è questo il tema della quarta edizione del TEDxBari, in programma l'8 dicembre al Teatro Petruzzelli. La conferenza, organizzata dall'associazione culturale Cu.Bo, presieduta da Davide Giardino, proverà a esplorare le piccole e grandi eterotopie del nostro quotidiano: dalla città alla start-up, dal centro per l'immigrazione al piatto, dalla scuola ai meme, dal posto di lavoro all'intelligenza artificiale. Tutti luoghi - fisici, virtuali o simbolici - oggi sede o oggetto di conflitto politico, sociale, etico e culturale.

I biglietti saranno in vendita a partire dalla metà di ottobre sui circuiti ufficiali VivaTicket. Dai 10 euro del loggione ai 31,50 euro per platea e palchi di primo ordine, cui vanno aggiunti i diritti di prevendita.

Giovedì scorso, intanto, circa duecento iscritti hanno partecipato al primo TEDxBariSalon dedicato a Le abitudini del futuro, sostenuto e ospitato dal CIHEAM Bari, e che ha visto il pubblico dare vita a un interessante confronto con gli speaker durato oltre un’ora alla fine degli interventi. Una nuova sfida, quella del Salon, lanciata per la prima volta in Puglia dall’associazione Cu.Bo, sempre più intenzionata a portare avanti iniziative di divulgazione in grado di mettere in relazione speaker locali, nazionali e internazionali con il territorio e di favorire lo scambio e il confronto diretto tra realtà lontane e sconosciute in una prospettiva di crescita costante personale, professionale e scientifica. Quello affrontato è stato un vero viaggio tra sviluppo e innovazione, tra pregiudizi da combattere, rispetto delle risorse naturali e delle biodiversità e la diffusione su larga scala di imprese responsabili e sostenibili, anche grazie al ruolo della cooperazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie