Martedì 22 Settembre 2020 | 13:46

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
«Bimba»: il ritorno di Carolina Bubbico è preludio al terzo album di inediti

«Bimba»: il ritorno di Carolina Bubbico è preludio al terzo album di inediti

 
Musica
«Quando te ne vai»: è online il nuovo video di Junior V

«Quando te ne vai»: è online il nuovo video di Junior V

 
nuove uscite
«Ebe»: il nuovo singolo del tarantino Saver si ispira a un mondo extraterrestre

«Ebe»: il nuovo singolo del tarantino Saver si ispira a un mondo extraterrestre

 
musica
«Eroi», il brano della salentina Lucia Manca nella colonna sonora della nuova serie di Luca Guadagnino

«Eroi», il brano della salentina Lucia Manca nella colonna sonora della nuova serie di Luca Guadagnino

 
musica e solidarietà
«Oggi sono io»: da Bari la canzone diventa manifesto per la comunità lgbt

«Oggi sono io»: da Bari la canzone diventa manifesto per la comunità lgbt

 
L'INTERVISTA
Ecco i padri del Salento Power

Ecco i padri del Salento Power

 
Musica
«Dolcissime radici» per cantare dal Trecento a oggi

«Dolcissime radici» per cantare dal Trecento a oggi

 
Musica
Larocca in campo, videoclip contro ogni razzismo

Larocca in campo, videoclip contro ogni razzismo

 
La stagione
Se Donizetti va al circo

«Se Donizetti va al circo e si diverte..»: bene la prima al Petruzzelli

 
SPETTACOLI
Bari, riparte la grande lirica: Petruzzelli primo in Italia

Bari, il Petruzzelli primo teatro in Italia a ripartire con la grande lirica

 

Il Biancorosso

Calcio serie C
Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggia«Alto Impatto»
Cerignola, droga e munizioni nei nascondigli della mala: vasta operazione della Ps

Cerignola, droga e munizioni nei nascondigli della mala: vasta operazione della Ps

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, a spasso con 5 «cipolle» di cocaina: arrestato 26enne

Ceglie Messapica, a spasso con 5 «cipolle» di cocaina: arrestato 26enne

 
Barila sentenza
Spaccio a Modugno, condanne per pusher e donne custodi droga: inflitte pene fino a 18 mesi

Spaccio a Modugno, condanne per pusher e donne custodi droga: inflitte pene fino a 18 mesi

 
BatLavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
Potenzadati regionali
Coronavirus in Basilicata, 14 tamponi positivi su 577: 11 i pazienti ricoverati

Coronavirus in Basilicata, 14 tamponi positivi su 577: 11 i pazienti ricoverati

 
LecceViaggi della speranza
Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

 
Materamaltrattamenti in famiglia
Matera, picchia la moglie e le distrugge il telefonino: arrestato 45enne violento

Matera, picchia la moglie e le distrugge il telefonino: arrestato 45enne violento

 
Tarantomobilitazione
Mittal Taranto, protesta dei lavoratori: blocco merci e presidio davanti portineria

Mittal Taranto, protesta dei lavoratori: blocco merci e presidio davanti portineria
Prefetto convoca sindacati

 

i più letti

MUSICA

A Bari in Jazz il pianoforte di Omar Sosa

Inaugurazione il 7 agosto a Fasano

A Bari in jazz il pianoforte di Omar Sosa

Anche il festival Bari in Jazz si è attrezzato per consumare la sua quindicesima edizione, annunciando il suo ritorno nel Capoluogo con due date a settembre. Inutile precisare che tutto si svolgerà rispettando le misure sanitare dettate dal Covid, così come ha puntualizzato l’assessore regionale alla cultura Loredana Capone, intervenuta all’incontro stampa. «Realizzare questo festival – ha proseguito Capone -, è un modo per mantenere l’empatia col suo pubblico, ma anche perché il lavoro della musica non è solo un aiuto all’economia, ma anche alla rinascita».

Presenti anche l’assessore alla cultura del comune di Bari, Ines Pierucci, la quale ha sottolineato: «Siamo contenti che il festival torni nella città di Bari, per quest’anno sono previste due sole date a settembre, il 15 e il 16, che si terranno in luoghi ancora da definire». All’incontro sono intervenuti in consigliere del comune di Fasano Pier Francesco Palmeriggi, i musicisti Alessandro Pipino, Anna Cinzia Villani e il direttore artistico Koblan Amissah.

«In poche settimane Bari in Jazz - ha commentato Koblan -, ha messo insieme ventiquattro giovani musicisti, uniti a qualche veterano del jazz, dando vita a tredici concerti la cui centralità sarà il jazz e i suoni del Mediterraneo». La manifestazione si terrà tra Monopoli (sono previsti incontri all’Hotel Lido Torre Egnatia) e Fasano (per i live a Minareto, Selva di Fasano) dal 7 al 21 agosto. In cartellone: Shuttle, Aly KeiiTa, Jan Galega Bronnimann e Lucas Niggli, Raiz & Radicanto Duo, Kekko Fornarelli, L’Escargot, Radiodervish e, soprattutto, il grande pianista cubano Omar Sosa che presenta il suo sesto e ultimo album Senses.
Oltre alla musica, il festival quest’anno prevede anche incontri e mostre. S’inizia, venerdì 7 alle 21 a Minareto Selva di Fasano, con il concerto degli Shuttle che propongono la sonorizzazione in diretta del film Planete Sauvage di René Laloux. Alle 19, invece, al Chiostro dei Minori Osservanti a Fasano sarà inaugurata la mostra «Black people in a white world» di Valerio Corzani. Nei due giorni successivi, sabato 8 e domenica 9 alle 12 all’Hotel Lido Torre Egnatia, sono previsti due incontri: «Jazz ed elettronica: la nuova frontiera - A che punto siamo?», con Marco Valente, Damir Ivic, Valerio Corzani; «New black - 4 nuove onde sonore africane: Electro châbi (Egitto), Tishoumaren o Desert blues (Mali, Niger, Algeria), Funanà (Capoverde), Shangaan electro (Sud Africa)», con Luca D’Ambrosio, Gabin Dabiré e Valerio Corzani.

Torna la musica, lunedì 10 alle 21 a Minareto Selva di Fasano, con Aly KeiiTa, Jan Galega Bronnimann e Lucas Niggli. Nello stesso luogo, martedì 11 alle 20.30, Raiz & Radicanto, con apertura di serata di Natalino Marchetti in Better Alone. Omar Sosa (mercoledì 12), il pianista Kekko Fornarelli, concerto anticipato da Gianluca Bufis e Giancarlo Sabatini con Ice Land (giovedì 13). Si ritorna, martedì 18, con la formazione de L’escargot con ospite la cantautrice barese Rebecca Fornelli, mentre il giorno dopo, mercoledì 19, il live dei Radiodervish. Infine, giovedì 20, Ulìa di Anna Cinzia Villani, concerto aperto da Vincenzo Saetta e Marco De Tilla, e Luca Aquino & Giovanni Guidi, anticipato dal duo Daniele Cordisco e Marco Guidolotti (venerdì 21).
Bari In Jazz è un festival realizzato col sostegno del comune di Fasano, Regione Puglia, Mibact, comune di Alberobello e Città Metropolitana di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie