Domenica 02 Ottobre 2022 | 10:42

In Puglia e Basilicata

Serie A

Lecce, contro il Monza è solo pari. Sticchi Damiani: «Danneggiati dall'arbitro»

I giallorossi mancano un'occasione per distanziare pienamente una concorrente della salvezza. Nel finale due chance sprecate da vittoria

11 Settembre 2022

Redazione online

Finisce 1-1 allo stadio Via del Mare di Lecce il match fra i giallorossi e la squadra del Monza, gol dei lombardi al 35' con un capolavoro di Sensi: calcio di punizione vincente: destro a scavalcare la barriera, nulla da fare per Falcone. I salentini pareggiano al 48' con Gonzalez dopo tre minuti del secondo tempo: l'azione parte da un'iniziativa di Banda, cross di Ceesay respinto in tuffo da Di Gregorio, Gonzalez in area insacca di destro.

Nel finale del match il Lecce ha due occasioni per vincere ma il Monza si oppone col suo portiere. Al 91' corner di Askildsen, colpo di testa a botta sicura di Gonzalez, prodigiosa la risposta di Di Gregorio. Al 92' pallone vagante in area, Colombo si gira e calcia verso la porta: Di Gregorio in tuffo concede solo un corner compiendo un altro grande intervento

Il Lecce, che col Monza conquista il terzo pareggio stagionale delle ultime 4 partite su 6 giornate di A (ancora nessuna vittoria), sarà impegnato ancora venerdì 16 alle 20.45 in casa della Salernitana, per il settimo turno di serie A.

Il tabellino del match 

Lecce-Monza 1-1 (0-1)

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Pezzella (17' st Gallo); Helgason (1' st Gonzalez), Hjulmand, Bistrovic (37'st Askildsen) Banda, Ceesay (17' st Colombo), Di Francesco (31' st Rodriguez).(1 Bleve, 21 Brancolini, 13 Tuia, 19 Listowski, 28 Oudin, 29 Blin, 83 Lemmens, 93 Umtiti). All.: Baroni.

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, Pablo Mari, Izzo; Birindelli (1' st Molina), Sensi (43' st Machin), Rovella (14' st Colpani), Pessina (14' st Valoti), Carlos Augusto; Mota Carvalho, Caprari (14' st Ciurria). (89 Cragno, 5 Caldirola, 26 Antov, 34 Marrone, 8 Barberis, 22 Ranocchia, 38 Bondo, 9 Gytkiaer, 80 Vignato). All.: Stroppa.

Arbitro: Pairetto di Nichelino.

Reti: nel pt 35' Sensi, nel st 3' Gonzalez.

Note: Angoli: 8 a 4 per il Lecce. Recupero: 4' e 6'. Ammoniti: Birindelli, Sensi, Di Francesco, Molina per gioco falloso, Gendrey per comportamento non regolamentare, Banda per simulazione. Note 23.391 spettatori (19.948 abbonati) per un incasso totale di 384.756 euro.

Le parole dell'uomo-gol Gonzalez

«È una sensazione incredibile segnare in casa. Meritavamo di vincere, nel finale abbiamo avuto tante occasioni. Questa squadra sta crescendo, stiamo lottando». Lo ha detto a Dazn il centrocampista del Lecce, Joan Gonzalez, autore del gol dell’1-1 contro il Monza.

«L'avversario ha spinto forte, senza quel gol nel secondo tempo la partita poteva andare su un binario diverso. Il Lecce ha preso coraggio, noi non siamo stati all’altezza sul piano del palleggio. Finalmente portiamo a casa un punto». Lo ha detto il tecnico del Monza Giovanni Stroppa dopo il pareggio per 1-1 sul campo del Lecce. L’allenatore è fiducioso e non ha dubbi sul sostegno della società: «C'era prima, ci sarà a maggior ragione dopo il pareggio» spiega. Sull'esclusione di Petagna: «Ha avuto un affaticamento, è stata una scelta dovuta».

La rabbia di Sticchi Damiani«"Ci sono stati due falli di mano palesi. La Var deve aiutare l’arbitro e chi sta alla Var non può non accorgersene. Noi imponiamo comportamenti di massima educazione verso l’arbitro, ma pretendiamo il rispetto. Lo spettacolo non ne esce bene e non sappiamo che spiegazioni dare ai tifosi». Lo ha detto il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani, dopo il pareggio col Monza per 1-1. Tante proteste per due falli di mano nell’area del Monza. L’arbitro Pairetto non ha concesso il rigore e il var non è intervenuto. «Per noi è un danno grave non vincere una partita dominata per questi due episodi. Abbiamo la settima tifoseria per numero di abbonati. Cerco sempre di giustificare l'operato di chi agisce, oggi sono in grande imbarazzo. Non posso prendere in giro i tifosi", ha detto il patron giallorosso a Dazn. Promossa la prestazione della squadra: "Possiamo dire la nostra nel discorso salvezza, potevamo vincere anche in modo ampio» ha concluso Sticchi Damiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725