Giovedì 21 Gennaio 2021 | 12:23

NEWS DALLA SEZIONE

la richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
dati regionali
Covid, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%) e nessun decesso: somministrati oltre 10mila vaccini

Covid in Basilicata, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%): somministrati oltre 10mila vaccini

 
stalking
Potenza, atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 52enne

Potenza, atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 52enne

 
automotive
Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

 
L'iniziativa
Potenza, un «pasto sospeso» per i più bisognosi e per aiutare i ristoratori

Potenza, un «pasto sospeso» per i più bisognosi e per aiutare i ristoratori

 
monitoraggio
Potenza, fiammate nel Centro olio Tempa Rossa: Total rischia multe pesanti

Potenza, fiammate nel Centro olio Tempa Rossa: Total rischia multe pesanti

 
Il virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
La pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
la protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
a Castelsaraceno
Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLotta al virus
Coronavirus, oltre 16.500 vaccinati nel Barese, quasi completata somministrazione a personale 118

Coronavirus, oltre 16.500 vaccinati nel Barese, quasi completata somministrazione a personale 118

 
FoggiaIl caso
Foggia, rubati gasolio e attrezzi nella nuova caserma dei Vigili del Fuoco

Foggia, rubati gasolio e attrezzi nella nuova caserma dei Vigili del Fuoco

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
BatIl caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 
TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 

i più letti

La visita

Potenza, Salvini contestato durante comizio a sostegno di Guarente

Striscioni e scritte contro il ministro degli Interni in visita oggi in Basilicata

POTENZA - "Togli anche questi”. È la scritta comparsa su uno dei tre striscioni esposti davanti ad un albergo di Potenza dove si trova il ministro Matteo Salvini per un'iniziativa elettorale della Lega a sostegno del candidato sindaco del centrodestra Marco Guarente. Sugli altri striscioni - sorretti da gruppi di contestatori - vi sono frasi come "Non tutto il Sud dimentica", "#Maiconsalvini": su alcuni cartelli è scritto "Questa Lega è una vergogna". Una grande folla di persone ha preso parte alla manifestazione che fino a poche ore fa era programmata in un quartiere popolare del capoluogo lucano, ma poi è stato spostata in un albergo a causa del maltempo.

«Se ci mandate a Bruxelles, io quelle regole europee che stanno massacrando l’Italia le straccio, e le cambio dalla prima all’ultima». Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a Potenza intervenendo nel corso di un incontro elettorale a sostegno del candidato sindaco del centrodestra, Mario Guarente. Salvini ha quindi paragonato l'Italia «a un condannato a morte ingiustamente: uno si ribella e qualcuno da Bruxelles lo richiama. Ma come? Io sono innocente, voglio per i miei figli non un miracolo, ma il lavoro. Se avessi dovuto aspettare il permesso dell’Europa, da Ministro non sarei riuscito a fare niente: ho deciso di fare da solo, e i porti italiani sono chiusi». Il vicepremier ha infine evidenziato di "amare l’Europa: voglio lasciare ai miei figli il sogno europeo dei padri fondatori, ma quella di adesso non è l’Europa dei popoli, del lavoro, della fratellanza, della pace. Andatelo a chiedere a greci, spagnoli, francesi - ha concluso - o persino ai finlandesi, che stanno vivendo una disoccupazione mai vista».

SALVINI CONTRO DI MAIO - «A me spiace perché gli insulti delle opposizioni, di Renzi, di Zingaretti, gli attacchi della Boldrini ci stanno, ma gli insulti quotidiani di Grillo e degli alleati mi spiacciono perché io sono fedele, mantengo la parola». Lo ha detto a Potenza il vicepremier Matteo Salvini rispondendo alle domande dei giornalisti. «Lavoriamo insieme da quasi un anno e - ha aggiunto il leader della Lega - non capisco perché per Grillo e Di Maio io sia diventato il male assoluto». «Grillo si occupi di far ridere, che fa ridere. Io faccio il Ministro». Lo ha detto il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, a Potenza intervenendo nel corso di un incontro elettorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie