Venerdì 03 Luglio 2020 | 12:13

NEWS DALLA SEZIONE

la sorpresa
San Fele: l'«oasi Covid-free» piace alla stampa americana, in prima sul Washington Post

San Fele: l'«oasi Covid-free» piace alla stampa americana, in prima sul Washington Post

 

GDM.TV

Il Biancorosso

calcio
Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materapost-operazione
Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

 
Lecceoperazione dei CC
Surbo, rubano auto e disattivano Gps: arrestati 2 specialisti

Surbo, rubano auto e disattivano Gps: arrestati 2 specialisti

 
Foggiacolpo fallito
San Severo, ladri in azione nella notte: tentano di sradicare casseforti a «Ultra Gas»

Foggia, ladri in azione nella notte: tentano di sradicare casseforti a «Ultra Gas»

 
PotenzaAmbiente
Basilicata, da domani 3 tappe di Goletta verde di Legambiente

Basilicata, da domani 3 tappe di Goletta verde di Legambiente

 
Batil sindacato
BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

 
BrindisiAmbiente
Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

 

i più letti

La manifestazione

Bari, giovani medici in protesta davanti al Policlinico: «noi a rischio estinzione, poi chi vi curerà?»

«Siamo dei camici grigi - spiegano - ignorati da tutti e vogliamo che ci diano ascolto. Ne va del nostro e vostro futuro»

BARI - «Siamo medici neo-abilitati, “camici grigi”, liberi professionisti precari, medici in formazione specialistica, corsisti di Medicina generale e studenti di Medicina e Chirurgia, uniti da un senso di incertezza e dalla coscienza di un futuro che sempre di più ci sfugge dalle mani”. È l'appello dell'associazione “Giovani medici” urlato durante la protesta “Medici in Mobilitazione Permanente: Uniti per il SSN" che si sta svolgendo in questo momento davanti il Policlinico di Bari nel pieno rispetto delle norme di distanziamento previste dal DPCM, suddivisi in piccoli gruppi ma garantendo una costante presenza di giovani medici.

«Il simbolo della manifestazione – coordinata a livello nazionale spiegano in una nota– nonché il filo conduttore che unirà l’intera categoria da Nord a Sud, sarà una mascherina con una X rossa e un 29, la stessa che verrà portata anche da chi non potrà esserci fisicamente perché impegnato a prestare servizio. Scendiamo in piazza per farci sentire».

«Richiediamo una pronta e precisa riforma della formazione medico specialistica, insieme alla Consulta degli Specializzandi dell’Università degli Studi di Bari».

Secondo i giovani medici, «è arrivato il momento di dare una svolta sostanziale al mondo della sanità, partendo dal finanziamento di un numero congruo di contratti di formazione per Medici specialisti e di Medicina generale (MMG). L’obiettivo principale è quindi l’annullamento dell’imbuto formativo. Vogliamo una formazione di qualità, accessibile a tutti. Ci sentiamo abbandonati dalle Istituzioni, dai Ministeri della Salute, dell’Università e della Ricerca, che stanno adottando soluzioni tampone e parziali».

LE PAROLE DEL PRES. ORDINE DEI MEDICI - «Bene la Regione sul riconoscimento dell’indennità per il servizio prestato in emergenza Covid-19 anche agli specializzandi, che sono stati in prima linea al pari dei colleghi più anziani. Come Ordine avevamo sollecitato il direttore Vito Montanaro a prendere iniziative in tal senso e siamo soddisfatti che la richiesta sia stata accolta», è il commento di Filippo Anelli, presidente Ordine dei medici Bari, sulla decisione della Regione Puglia di garantire anche agli specializzandi un bonus per l’attività svolta durante l’emergenza coronavirus. Anelli interviene anche sulla protesta dei giovani medici che, da due giorni, si svolge in tutta Italia: oggi ci sono state manifestazioni anche a Bari e Lecce. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie