Lunedì 25 Marzo 2019 | 02:11

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

DOPO I 5 ANNI DI DASPO
La difesa dello steward della Turris"False accuse e tanta cattiveria"

La difesa dello steward della Turris
"False accuse e tanta cattiveria"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa storia
Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

 
Lecce
Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

A Madonnella

Bari, i soccorsi dopo l'agguato tra i passanti in via Cattaro

Sparatoria questa sera a Bari in via Cattaro, al rione Madonnella. Ignoti hanno esploso intorno alle 21 alcuni colpi di pistola contro un giovane di 28 anni a bordo di un ciclomotore che è rimasto ferito. L'agguato è avvenuto sotto gli occhi di molte persone terrorizzate che hanno iniziato a urlare. C'è stato un fuggi fuggi generale. La sparatoria sarebbe iniziata tra via Dalmazia e via Spalato, alle spalle della Provincia, e sarebbe proseguita in via Cattaro dove l'obiettivo dei killer si è accasciato colpito a un gluteo e al basso ventre. In quel momento era presente nella zona il consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Michele Caradonna, che rientrava a casa dopo la seduta consiliare a Palazzo di città ed era al telefono: dopo aver visto alcuni fotogrammi dell'agguato ha cercato riparo mentre venivano esplosi altri colpi di pistola.

Sul posto è intervenuta una ambulanza del 118 e personale della Squadra mobile e delle Volanti. Non si conosce l'identità del ferito e non si ha notizia alcuna sulle sue condizioni che non dovrebbero essere gravi: il ferito, dopo le prime cure,  è stato trasportato al pronto soccorso del Policlinico. Si pensa che insieme al ferito ci fosse una seconda persona che è riuscita ad allontanarsi: sul posto sono stati rinvenuti due caschi. Non è da escludere che i killer abbiano utilizzato una pistola a tamburo perchè sul posto non sono stati rinvenuti bossoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400