Martedì 23 Ottobre 2018 | 18:45

NEWS DALLA SEZIONE

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

I controlli

Gallipoli, blitz nella zona della movida: la polizia con i cani antidroga

Massima sorveglianza in vista di ferragosto, sia nel centro della città, sia presso Baia Verde

GALLIPOLI - Blitz della polizia con i cani antidroga nel centro della movida salentina: a Gallipoli i controlli del commissariato di polizia si rafforzano, proprio in vista di ferragosto. Tanto che la polizia ha deciso di impiegare anche le unità cinofile. Ieri, infatti, le ispezioni sono state fatte con i cani antidroga inviati dai reparti di Brindisi e Bari. Fermato un giovane salentino di 24 anni: è stato denunciato perché trovato in possesso di quattro involucri di cellophane che racchiudevano marijuana (6 grammi circa) e altri sei con hashish (in questo caso, 10 grammi). Controlli intensificati anche nelle vicinanze della discoteca Praja, dove sono stati fermati altri due giovani, un 20enne della provincia di Reggio Calabria e un 35enne salentino, entrambi segnalati al prefetto per detenzione di sostanza stupefacente per uso non terapeutico. Avevano modici quantitativi di marijuana, in totale, fra l’uno e l’altro, 6 grammi. Determinante è stato in questo frangente il ruolo dei cani-poliziotto che, durante i controlli di
routine effettuati nei dintorni della discoteca, hanno fiutato la presenza di alcune sostanze stupefacenti nascoste sotto la sabbia e dietro un muretto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400