Venerdì 17 Settembre 2021 | 00:54

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il luogo del ritrovamento

Ucciso dalla Scu con un colpo alla tempia: morto 22enne a Melissano

Secondo gli inquirenti si tratterebbe di una esecuzione in piena regola di stampo mafioso. Il corpo, travolto anche da un'auto, è stato rinvenuto intorno a mezzanotte sulla strada per Ugento

LECCE -  Un giovane di 22 anni, Francesco Fasano, con precedenti legati al mondo della droga, è stato ucciso la scorsa notte con un colpo di pistola alla testa. Il corpo che è stato anche travolto e schiacciato da un’automobile, è stato trovato lungo la strada che collega Ugento a Melissano. Ecco alcuni scatti sul luogo del delitto. 

Il giovane era di Gagliano del Capo (Lecce). Secondo i carabinieri, che indagano sull'omicidio, si tratterebbe di un’esecuzione, stampo Scu. Il colpo infatti risulta sparato all’altezza della tempia, col corpo poi successivamente travolto e trascinato sull'asfalto da un’auto in transito. (Foto Rocco Toma)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie