Martedì 15 Ottobre 2019 | 16:44

NEWS DALLA SEZIONE

morirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Puglia
Consiglio regionale: approvata mozione su potenziamento linee ferroviarie

Consiglio regionale: approvata mozione su potenziamento linee ferroviarie

 
nel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
tra cerignola e canosa
Commando assalta camion di sigarette sulla A14 nel Nordbarese: autista rilasciato illeso

Commando assalta camion di sigarette sulla A14 nel Nordbarese: autista rilasciato illeso

 
tra Polignano e Cozze
Comitato Via: «Validi i permessi di Costa Ripagnola, ma potrebbe servire una variante»

Comitato Via: «Validi i permessi di Costa Ripagnola, ma potrebbe servire una variante»

 
a carrassi
Bari, stalking all'ex compagno fino a rompergli un braccio: misure per un 34enne

Bari, stalking all'ex compagno fino a rompergli un braccio: misure per una 34enne

 
serie a
Lecce, parla l'ex Paciocco: «Babacar e Falco coppia-salvezza»

Lecce, parla l'ex Paciocco: «Babacar e Falco coppia-salvezza»

 
nel foggiano
San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

 
ferrovie del gargano
Vuole viaggiare in treno senza biglietto, offende e aggredisce Polfer: arrestato gambiano nel Foggiano

Vuole viaggiare in treno senza biglietto, offende e aggredisce Polfer: arrestato gambiano nel Foggiano

 
la decisione
Tribunale Taranto, marinaio morto per amianto: 200mila euro di risarcimento agli eredi

Tribunale Taranto, marinaio morto per amianto: 200mila euro di risarcimento agli eredi

 
cambio al vertice
Mittal, fonti sindacali: «Ad Jehl lascia, arriva Lucia Morselli»

ArcelorMittal, amministratore delegato Jehl lascia, arriva Lucia Morselli

 

Il Biancorosso

Lega pro
Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLingua italiana
Bari, in piazza Diaz un dizionario gigante per le parole da «salvare»

Bari, in piazza Diaz un dizionario gigante per le parole da «salvare»

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Brindisinel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
Leccenel Leccese
Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

 
Tarantola decisione
Tribunale Taranto, marinaio morto per amianto: 200mila euro di risarcimento agli eredi

Tribunale Taranto, marinaio morto per amianto: 200mila euro di risarcimento agli eredi

 
Batl'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 

i più letti

Provvedimento del Noe

Cerignola, rotto e difettoso
sequestrato il depuratore
«Schiuma in acque di scarico»

Il provvedimento dopo due anni di di indagini partite su segnalazione dei cittadini che lamentavano cattivi odori

I Carabinieri del Noe, unitamente ai militari di Cerignola, hanno sequestrato questa mattina l'impianto di depurazione comunale delle acque reflue che si trova in località San Lorenzo. I sigilli sono scattati dopo un provvedimento di sequestro preventivo disposto dal gip del tribunale foggiano dopo due anni di indagini (da maggio 2014 a febbraio 2016) svolte assieme ai tecnici dell’Arpa Puglia, in seguito a numerose segnalazioni provenienti dalla cittadinanza che lamentavano la presenza di cattivi odori su tutto il territorio.

Dalle ispezioni effettuate è effettivamente stata riscontrata nelle acque di scarico la presenza di schiuma e torbidità, oltre al malfunzionamento della linea di trattamento dei fanghi, con alcuni componenti impiantistici completamente in disuso. Il depuratore sequestrato rimarrà comunque in funzione per evitare ulteriori criticità nei confronti della cittadinanza, con l’imposizione di effettuare i previsti lavori di ripristino entro i prossimi sei mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie