Lunedì 09 Dicembre 2019 | 12:01

NEWS DALLA SEZIONE

nel Salento
Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

 
Nuoto
La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

 
L'arresto
Preparavano assalto ad un bancomat a Chieti: in manette 4 foggiani

Preparavano assalto ad un bancomat a Chieti: in manette 4 foggiani

 
Il siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
Il riconoscimento
Transumanza patrimonio dell'Unesco, settimana clou per decidere

Transumanza patrimonio dell'Unesco, settimana clou per decidere

 
Tradizione
Puglia, Immacolata in tavola: da Gioia a Rutigliano tra pesce, ragù, pettole e dolci

Puglia, Immacolata in tavola: da Gioia a Rutigliano tra pesce, ragù, pettole e dolci

 
Il match
Lecce-Genova, 90 minuti di show poi finisce 2-2: giallorosso sotto poi rimontano

Lecce-Genova, 90 minuti di show poi finisce 2-2: giallorossi sotto di due gol poi rimontano FOTO

 
Coldretti
Puglia, giù il prezzo ma nei depositi 9 milioni di chili di olio straniero

Puglia, giù il prezzo ma nei depositi 9 milioni di chili di olio straniero

 
La decisione
Foggia, le società e i rapporti con il boss Trisciuglio: Tar rigetta ricorsi su interdittive

Foggia, le società e i rapporti con il boss Trisciuoglio: Tar rigetta ricorsi su interdittive

 
Blitz nella notte
Bari, sosta selvaggia per la movida: 50 multe nella zona Umbertina

Bari, sosta selvaggia per la movida: 50 multe nella zona Umbertina

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel Salento
Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

 
Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
PotenzaLa tragedia
Scivola e cadendo parte un colpo dal suo fucile. Muore un cacciatore

Forenza, scivola e gli parte un colpo dal fucile: muore cacciatore

 
BariLa cena del cuore
Metti una sera a cena con i bimbi autistici dietro i fornelli

Metti una sera a cena a Bari con i bimbi autistici dietro i fornelli

 
HomeIl siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

a Cisternino (Br)

Xylella, «L’ulivo malato è casa mia»: senatore M5S blocca abbattimento

Il grillino Lello Ciampolillo ha eletto a residenza parlamentare il suolo dove c'è l'ulivo malato di Xylella, che oggi i tecnici dell'Arif avrebbero dovuto preparare all'eradicazione

Il senatore grillino Lello Ciampolillo ha eletto a residenza parlamentare il suolo di Cisternino (Br) che ospita l'ulivo malato di Xylella di cui è stato ordinato l'abbattimento dall'Osservatorio fitosanitario della regione. Così stamattina i tecnici dell'Arif (Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali) non hanno potuto procedere al trattamento farmacologico preliminare all'abbattimento dell'albero, in quanto il parlamentare ha materialmente impedito l'ingresso della squadra. L'Arif ha chiamato i carabinieri, che sono intervenuti, ma alla presenza di numerosi manifestanti non hanno potuto che prendere atto di ciò che era avvenuto, e sono andati via.

È questo il proseguimento della storia raccontata giorni fa sulla «Gazzetta» e che è diventata caso nazionale per via dell'approccio del grillino Ciampolillo. L’ulivo malato di Cisternino dovrebbe essere eradicato questa settimana, a prescindere dal fatto che il suolo sia stato assegnato in comodato ad un parlamentare. Il grillino è contrario all'abbattimento perché secondo lui la Xylella non sarebbe la causa dei disseccamenti (dovuti piuttosto all’utilizzo di pesticidi), e dunque le eradicazioni sarebbero inutili. Il tutto ha creato grande imbarazzo nel Movimento Cinque Stelle, costretto a prenderne le distanze seppure in modo obliquo. «Benvenuti nel mondo delle frodi - ha attaccato il consigliere regionale pugliese Fabiano Amati del Pd - Si simula il comodato di un albero affetto da Xylella per evitarne l’eradicazione, e si attribuisce alla Commissione parlamentare Agricoltura l'accertamento della mancanza di nesso tra la Xylella e il disseccamento. Di Maio, Gallinella e i miei colleghi Cinque Stelle non hanno nulla da dichiarare?».

La polemica politica ha contagiato anche gli alleati della Lega. «Che un senatore si opponga all’abbattimento di un ulivo infetto affermando che il batterio non sarebbe la causa del disseccamento dell'arbusto è gravemente irresponsabile», ha detto il segretario regionale Andrea Caroppo: «Il Movimento Cinque Stelle, che sostiene un governo e un ministro dell’agricoltura impegnati mai come prima contro la Xylella, prenda le distanze». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie