Sabato 17 Novembre 2018 | 11:47

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

#unomaggioliberoepensante

In 50mila potranno seguire il concertone di Taranto che torna dopo un anno

Un cast d'eccezione per il concerto del 1° maggio

Sul palco del Parco Archeologico delle Mura Greche, tra gli altri, si esibiranno Emma Marrone, Brunori Sas, Levante, Noemi, Vinicio Capossela, Mezzosangue, Irene Grandi, Ghemon, Teresa De Sio, Coma_Cose, Piotta, Luca De Gennaro, Modena City Ramblers, Lacuna Coil e Terraross. Gli artisti hanno scelto di aderire all’iniziativa a titolo gratuito, sottoscrivendo il documento politico che accompagna l’evento.

È la sfida del concertone del 1° maggio di Taranto, che domani torna dopo un anno di pausa. La manifestazione, interamente autofinanziata, è organizzata dal Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, un gruppo di operai e cittadini formatosi a seguito del sequestro degli impianti inquinanti dell’Ilva nel 2012. A condurre l’evento saranno Valentina Petrini, Valentina Correani, Andrea Rivera e Martina Dell’Ombra. Quest’anno ai due ingressi del parco verranno consegnati dei ticket numerati che serviranno come conta persone: per questioni di sicurezza la capienza massima dell’area recintata è di 50mila presenze. 

#unomaggioliberoepensante

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400