Sabato 25 Giugno 2022 | 18:36

In Puglia e Basilicata

Il murales

«We need a change»: ecco la nuova opera dei record di Piskv

Dipinto dall’artista canosino a Valmontone è il murale «sostenibile» più lungo d’Italia

23 Giugno 2022

Paolo Pinnelli

CANOSA - Si chiama “We need a change” ed è il murale sostenibile più lungo d’Italia: 110 metri di lunghezza e una superficie complessiva di 450mq. Realizzato su un muro di cinta del Valmontone Outlet (Roma) dall’architetto canosino Francesco Persichella, alias Piskv , “We need a change” non è solo un’opera d’arte ma, grazie alle particolari pitture naturali utilizzate, permette di ripulire l’aria come farebbe un bosco di 18 alberi.

“We need a change" è street art utilizzata come strumento di rigenerazione urbana ma anche come mezzo per sensibilizzare e richiamare l’attenzione, in modo diretto ed immediato, al climate change. È un modo inusuale ed immediato per parlare di sostenibilità e metterla in campo concretamente. Grazie alla tecnologia Airlite, infatti, le particolari pitture utilizzate si attivano con la luce e, comportandosi come naturali depuratori, eliminano dall’aria gli agenti inquinanti e riducono l’inquinamento atmosferico.
Per i 450mq di superficie del murale sono stati utilizzati 100 kg di vernice che permettono di assorbire, ogni giorno, 23kg di CO2 (corrispondenti alle emissioni/giorno di 96 auto benzina euro 6), inoltre, rispetto ad una pittura tradizionale evita l’emissione di 235kg di CO2.

È stato fortemente voluto dalla proprietà del Centro (Dws Grundbesitz Gmbh) e sostenuto dalla property management company Promos. «È un progetto per noi molto importante – dichiara Tomaso Maffioli, Ad Promos – perchè ci permette di contribuire a valorizzare il territorio con un’opera d’arte dal grande impatto estetico e valoriale, oltre a dare un nuovo e concreto segnale del nostro impegno verso la comunità».
«Ho deciso di aderire a questa iniziativa perchè credo fortemente nel valore dell'arte e nel messaggio che essa può veicolare – dichiara lo street artist canosino Piskv - così come all'importanza del preservare l'ambiente che ci circonda. La scelta di un murale con una grafica immediata e l’utilizzo di colori che si conformassero al contesto urbano senza prevaricarlo, mixati ad una simbologia chiara ed universale e alle forme tipiche della mia ricerca artistica hanno dato vita ad un’opera ricca di contenuti importanti come il tema legato alla sostenibilità e che è in grado di parlare a tutti, agli adulti ma anche ai bambini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725