Domenica 13 Giugno 2021 | 17:03

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Foggiano
Carlantino, il parroco viene trasferito: sindaco protesta e diserta messa S.Antonio

Carlantino, il parroco viene trasferito: sindaco protesta e diserta messa S.Antonio

 
Lotta al virus
Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

 
Il blitz
San Severo, rapina all'eurospin

San Severo, assalto all'Eurospin: presa la baby gang

 
Il caso
Foggia, gira in città con un cartello con insulti a Procuratore Vaccaro: fermato

Foggia, gira in città con un cartello con insulti a Procuratore Vaccaro: fermato

 
Il caso
Vieste, nel centro turistico un autonoleggio dedito alle truffe

Vieste, nel centro turistico un autonoleggio dedito alle truffe

 
verso le elezioni
Cerignola, L’incandidabilità di Metta? Un terremoto politico in città

Cerignola, L’incandidabilità di Metta? Un terremoto politico in città

 
Criminalità
Biccari, assalto al bancomat della Popolare pugliese

Biccari, assalto al bancomat della Popolare pugliese

 
Il caso
Esami truccati all'Università di Foggia, 7 assoluzioni e 1 condanna

Esami truccati all'Università di Foggia, 7 assoluzioni e 1 condanna

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel Foggiano
Carlantino, il parroco viene trasferito: sindaco protesta e diserta messa S.Antonio

Carlantino, il parroco viene trasferito: sindaco protesta e diserta messa S.Antonio

 
BariPolizia locale
Bari, travolge due motociclisti e scappa: pirata della strada rintracciato a Valenzano

Bari, travolge due motociclisti e scappa: pirata della strada rintracciato a Valenzano

 
PotenzaNel Potentino
Melfi, scritte e atti vandalici contro sede del Pd. Letta su Twitter: «Non ci fermiamo»

Melfi, scritte e atti vandalici contro sede del Pd. Letta su Twitter: «Non ci fermiamo»

 
TarantoLadro seriale
Taranto, 22 auto danneggiate in una sola notte per rubare dagli abitacoli: 57enne in carcere

Taranto, 22 auto danneggiate in una sola notte per rubare dagli abitacoli: 57enne in carcere

 
LecceIl gip: manca la prova
Covid, «Non contagiò paziente in studio»: archiviazione per un medico salentino

Covid, «Non contagiò paziente in studio»: archiviazione per un medico salentino

 
BrindisiIl virus
Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

 
Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 

i più letti

nel foggiano

Torremaggiore, ha in casa una serra di marijuana fai-da-te: arrestato

L’ampio locale era stato attrezzato nei minimi dettagli, con una tenda dotata di pareti rivestite di materiale riflettente, un impianto di irrigazione, ventilatori e climatizzatori per la regolazione della temperatura

La Guardia di Finanza di Foggia ha scoperto e sequestrato in un appartamento a Torremaggiore (Fg) un laboratorio domestico per la produzione di marijuana e tratto in arresto, per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio,
un pregiudicato quarantaseienne con precedenti per reati di droga. All’interno di un’abitazione c'era una vera serra “fai da te” dotata di tutte le strumentazioni necessarie per la coltivazione e l’essicazione di piante di cannabis.
L’ampio locale era stato attrezzato nei minimi dettagli, con una tenda dotata di pareti rivestite di materiale riflettente, un impianto di irrigazione, ventilatori e climatizzatori per la regolazione della temperatura, un sistema di misurazione dell’umidità
nonché lampade alogene per mantenere l’esposizione alla luce, oltre a numerosi fertilizzanti.
Sul terrazzo dell’abitazione, le Fiamme Gialle hanno trovato altre piante di marijuana, in piena fase vegetativa, alte circa un metro e arbusti in fase di essiccazione. Le 40 piante sequestrate hanno quantificato la possibile produzione di sostanza stupefacente in circa 2.100 dosi da smerciare sulle piazze. Tutto il materiale ritrovato e utilizzato per la produzione e
confezionamento dello stupefacente e la canapa indiana sono stati sequestrati ed il responsabile posto agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie