Lunedì 26 Agosto 2019 | 04:56

NEWS DALLA SEZIONE

Tragedia nel Foggiano
Cade in mare da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

Cade da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

 
La band canta in via Zara
I «Kolors» oggi a Foggia per un concerto gratuito

I «Kolors» oggi a Foggia per un concerto gratuito

 
Arrestato 22 enne
Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

 
Lotta alla droga
Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

 
Il caso
Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

 
La condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
Dai Cc
San Ferdinando, aveva una pistola con cartucce: arrestato 49enne

San Ferdinando, aveva una pistola con cartucce: arrestato 49enne

 
Aggressione verbale
Cerignola, vuole la precedenza al pronto soccorso e infierisce sul medico

Cerignola, vuole la precedenza al pronto soccorso e infierisce sul medico

 
L'inchiesta
Cerignolano ucciso a Lodi, dubbi del pm sul movente della gelosia

Cerignolano ucciso a Lodi, dubbi del pm sul movente della gelosia

 
L'idea di due gelatai
Zapponeta, per preparare gelati usano la bava di lumaca invece dell’acqua

Zapponeta, per preparare gelati bava di lumaca al posto dell’acqua

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceTragedia nel Salento
Si sente male mentre fa pesca subacquea: muore 56enne a Casalabate

Malore mentre fa pesca subacquea: muore 56enne a Casalabate

 
FoggiaTragedia nel Foggiano
Cade in mare da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

Cade da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

 
BariL'appuntamento
Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

 
BatL'idea
Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

 
MateraIncidente stradale
Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono gravi

Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono in gravi

 
BrindisiLa furia di un 53enne
Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

 
PotenzaSanità
Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

 
TarantoSanità
Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

 

i più letti

L'esplosione nella notte

Foggia, bomba alla Banca Popolare di Novara: i ladri si portano via il bancomat

Ingenti i danni alla struttura. I malviventi si sono portati via il bancomat

FOGGIA - Un assalto con esplosivo è stato compiuto la scorsa notte allo sportello automatico della Banca Popolare di Novara che si trova in via Padre da Olivadi, alla periferia di Foggia. Sconosciuti hanno fatto esplodere un potente ordigno ai piedi del bancomat. L’esplosione è stata violentissima ed è stata udita da gran parte dei residenti della zona. La deflagrazione, avvenuta verso le 3.30 ha danneggiato gli ingressi dell’istituto di credito e gli arredi interni. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco mentre le forze di polizia stanno acquisendo le immagini delle telecamere di sicurezza al fine di identificare gli autori.

Ammonterebbe a circa diecimila euro il bottino dell’assalto allo sportello automatico della Banca Polare di Novara avvenuto la scorsa notte a Foggia. È quanto trapela da fonti investigative che hanno fatto una prima stima del colpo. Il bancomat era stato caricato con il denaro contante ieri mattina. Stando alla ricostruzione dell’accaduto, verso le 3:30 i banditi hanno dapprima sfondato la vetrata d’ingresso della banca utilizzando una vecchia Fiat Uno rossa rubata a Foggia qualche giorno fa. Poi hanno inserito nel bancomat l'ordigno esplosivo artigianale, presumibilmente una 'marmotta', e lo hanno fatto esplodere. A causa della violentissima deflagrazione risulta seriamente danneggiata la struttura della banca. I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte per rimuovere il cumulo di calcinacci. Le indagini sono affidate agli agenti della squadra mobile di Foggia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie